Montebello, posiziona magnete su contatore Enel: arrestato

furto energia contatore

Questo post é stato letto 63310 volte!

A Montebello Jonico (RC), i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un uomo di 52 anni di Saline frazione di Montebello Jonico, per il reato di furto aggravato poiché, nel corso di un controllo, veniva accertato dai militari operanti che il prevenuto aveva posizionato sul misuratore di energia elettrica E.n.e.l., che alimentava due capannoni industriali di sua proprietà, un magnete che modificava il funzionamento del misuratore, alterandone i consumi con un abbattimento dell’92%, per un danno stimato dalla società erogatrice di € 50.000,00.

Questo post é stato letto 63310 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *