Montebello Jonico sit-in pacifico al porto di Saline

Montebello Jonico sit-in pacifico al porto di Saline

Montebello Jonico sit-in pacifico. Importante iniziativa quella intrapresa dal “Comitato per la Salvaguardia del Territorio delle Borgate Tegani e Sant’Elia”.

L’appuntamento é per domani, domenica 24 Settembre dalle ore 09.30, presso lo svincolo che dal Porto di Saline Joniche. Nello specifico l’incontro avverrá al di sotto del Sovrappasso della stessa Strada Statale 106 Jonica.

Il Sit-in pacifico e civile non arrecherà alcuna limitazione e/o problematica al normale scorrimento del traffico veicolare lungo lo svincolo che dal Porto conduce alla Strada Statale 106.

Montebello Jonico sit-in – Perché questa iniziativa?

Montebello Jonico sit-in organizzato dal comitato con l’intento di dare voce ai problemi anche tramite una massiccia partecipazione popolare. Molte le attivitá di segnalazione avviate giá ai vari enti sia comunali che sovracomunali relative alle  problematiche riscontrate sul territorio delle borgate di Tegani e Sant’Elia del Comune di Montebello Ionico. Il comitato sottolinea anche l’incontro avvenuto anche con il primo cittadino di Montebello Jonico Ugo Suraci. Al primo cittadino sono state verbalmente (e nuovamente) rappresentate le varie criticità già segnalate nei mesi scorsi, il Comitato non ha avuto riscontri concreti. 

LE SEGNALAZIONI DEL COMITATO:

Tra le tante segnalazioni del comitato:

– Presso la foce del torrente Sant’Elia, è stata resa nota la presenza di vegetazione di vario genere e tipo. Questo rende impossibile l’accesso alla spiaggia di Sant’Elia. Inoltre lo stato indecoroso degli svincoli che conducono al Porto di Saline;

– Il malfunzionamento del Depuratore del Comune di Melito Porto Salvo che sversa liquami al confine con il comune di Montebello Jonico;

– È stata indicata la presenza di vegetazione che nasconde la visuale e la carreggiata della vecchia Via Nazionale nel tratto ricadente nella Borgata Sant’Elia. Oltre alla presenza di cumuli di immondizia nel medesimo tratto;

– Sono state segnalate poi problematiche inerenti il formarsi di punti di raccolta rifiuti non autorizzati. Essi risultano incontrollati ed in costante aumento su tutto il territorio;

– Ulteriori problematiche e disservizi reiterati inerenti il servizio di raccolta differenziata;

– Lungo la strada Provinciale Sant’Elia-Fossato è stato proposto un miglioramento dello stato di manutenzione, di illuminazione. Questo porterebbe ad una maggiore prevenzione dei rischi.

Lamentele particolari

In particolare le lamentele riguardano lo svincolo che collega l’area del Porto di Saline Joniche direttamente dalla Strada Statale 106 Jonica:

– In questa zona è stata evidenziata la presenza di vegetazione che rende difficile la visuale e la presenza incontrollata di una grandissima quantità di rifiuti. Senza dimenticare la mancanza di illuminazione e lo stato di manutenzione scadente. Inoltre la segnaletica orizzontale pressoché assente e verticale scarsa e/o occultata dalla vegetazione occludente.

Non é mai stata chiarita l’attribuzione della competenza istituzionale di questi svincoli.

Il Comitato infine coglie l’occasione per invitare al sit-in tutta la popolazione del Comune di Montebello. Invito rivolto in modo particolare agli abitanti delle borgate Sant’Elia e Tegani e a tutte le associazioni presenti nel Comune.

sit-in

sit-in

Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!