Melito, svolto convegno su “Relazionalità ed affettività”

Melito, svolto convegno su “Relazionalità ed affettività”

di Mimmo Musolino

L’ex mercato coperto, (ma è proprio l’ora giusta per dare un nome a questa bella e funzionale struttura sita nel cuore di Melito Porto Salvo e di certo non mancano cittadini melitesi illustri  ai quali intestare questa artistica, polifunzionale  ed efficiente costruzione dall’architettura antica) ha ospitato l’incontro con la dottoressa Silvana Lasco, relatrice e protagonista di una conversazione-relazione sulle tematiche esistenziali dell’eterno rapporto tra genitori e figli ed anche sul sapersi relazionare nella società a tutti livelli, ad iniziare dalla scuola.

mercato coperto

mercato coperto

Se uscendo dal convegno ognuno di noi avesse la pratica e concreta capacità di applicare solo qualcuna delle riflessioni esposti dalla dott. Lasco, con estrema chiarezza di linguaggio, lealtà intellettuale e senza elucubrazioni mentali di sorta, facendo riferimento alle proprie vicende personali e della sua famiglia, dimostrando così che il dialogo con le persone è la maniera più seria e concreta per le nostre famiglie e per la società, ci sarebbe, sicuramente, più armonia e voglia di vivere la vita.

Come se  il giorno più bello della nostra vita non fosse riferito ad una nostra ricorrenza particolare, ma riferito proprio al momento stesso di vita attuale in riferimento ad una espressione di Madre- Santa Teresa di Calcutta.

Avere il  massimo rispetto per tutti e per ciascuno, ad iniziare dal rapporto figli- genitori, e nella scuola senza alcuna prevaricazione o assoggettamento psico- fisico (definizione e sostituzione) è l’unica medicina per una famiglia e società più equilibrata nei rapporti interpersonali e, certamente, si possono evitare delle immani tragedie che stanno funestando la nostra civiltà “moderna” in ogni parte del mondo, Melito compresa.

Bisogna evitare di essere vittime dei “FILM in testa”, una espressione colorita ma nello stesso tempo di grande efficacia, che eviterebbe quel fenomeno, a volte  letale, del pettegolezzo, conseguenza di errate e a volte visionarie e cattive interpretazioni.  

Questi sono solo alcuni dei messaggi con i quali  il “Circolo Meli“, presieduto dall’avvocato Pasquale Pizzi, ed animato da Salvatore Panzera e da tutti i soci, ha inteso  dare una  risposta concreta e seria, tramite la sapiente, illuminata e umile disponibilità della dottoressa  Silvana Lasco, a delle domande forti e decise che nascono, prepotentemente, dalla società civile in continuo, e molte volte squilibrato,  fermento.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!