Coronavirus a San Lorenzo, negativo un nucleo familiare

Coronavirus a San Lorenzo, negativo un nucleo familiare

Un intero nucleo familiare é risultato negativo ai tamponi per il Coronavirus a San Lorenzo. A darne comunicazione è stato il vicesindaco nella giornata di ieri.

Coronavirus a San Lorenzo, il comunicato

Il vicesindaco Carmela Battaglia ha comunicato i casi negativi al Coronavirus a San Lorenzo.

È CON IMMENSA GIOIA CHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SAN LORENZO COMUNICA alla cittadinanza che in seguito all’effettuazione dei tamponi sanitari, disposti dall’autorità competente al fine di accertare l’eventuale presenza di contagio dei componenti il nucleo familiare della persona residente a SAN LORENZO risultata positiva al CoVid-19 (coronavirus) è stato accertato ESITO NEGATIVO.
Questo non significa abbassare la guardia, ma ci da speranza e fiducia.

CORONAVIRUS A MOTTA SAN GIOVANNI, DUE CASI POSITIVI

Si rammenta, che tutti i provvedimenti e i dispositivi emanati (nazionali, regionali e comunali) impongono di rimanere a casa ed uscire solo per l’approvvigionamento di alimenti e prodotti di prima necessità o lavoro per le categorie previste ed eventuali trattamenti sanitari.

Si ringrazia il GOM di Reggio Calabria, tutti gli operatori sanitari di Melito Porto Salvo e Reggio Calabria, la dottoressa Minniti, tutti i medici di famiglia che rimangono vicino ai cittadini.

Notizie utili

Per emergenze o informazioni concretamente utili alla prevenzione di nuovi focolai del virus (oltre il n. 1500 ed il numero verde regionale 800 76 76 76)
#RESTIAMOACASA

Stiamo andando bene, San Lorenzo resiste, la gente è attenta… pazienza e costanza e con l’aiuto del Signore presto ci riabbracceremo.

Come sapete, si è messa, da poco in moto, la macchina della solidarietà e, il senso di appartenere ad una comunità arde nei nostri cuori. Tutti siamo chiamati ad aiutarci l’un l’altro, tutti siamo indispensabili e tutti giochiamo un ruolo fondamentale nella battaglia contro il Covid19.

Cucire mascherine

A tal proposito, alcune cittadine, mi hanno contattata offrendosi #VOLONTARIAMENTE a cucire delle mascherine. Le mercerie sono chiuse, quindi l’unico sforzo che si chiede è #DONARE del materiale chiunque ne possedesse.
Stoffa di qualsiasi colore, filo ed elastico e le mascherine prodotte verranno donate #GRATUITAMENTE a chiunque le richieda sull’intero territorio comunale.

Se ci fossero altre persone che vogliono cucire è gradito lo sforzo di tutti.
Chiunque volesse donare, può consegnare direttamente ai ragazzi della Protezione Civile, o chiamarmi.
#andratuttobene

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.