Arresti comune Melito, convocata conferenza

Arresti comune Melito

Questo post é stato letto 45560 volte!

Arresti comune Melito Porto Salvo, convocata conferenza stampa.

Domani, venerdí 27 ottobre 2017, é stata convocata una conferenza stampa nel comune melitese. Il sindaco Giuseppe Salvatore Meduri ha deciso di indire questa conferenza stampa in merito all’operazione “Ubiquitas” che ha colpito il comune. Lo ha fatto tramite una nota stampa inviata a tutte le giornate giornalistiche.

Domani alle ore 12, quindi, il primo cittadino prenderá la parola per comunicare la sua posizione e quella dell’amministrazione che presiede.

Esito conferenza stampa del sindaco Meduri dopo operazione Ubiquitas

Arresti comune Melito

Ricordiamo quindi che nell’operazione “Ubiquitas” sette i dipendenti comunali che sono stati raggiunti da un provvedimento. Nei loro confronti sono state mosse le accuse di:

  • truffa aggravata ai danni del predetto comune
  • falsa attestazione della propria presenza in servizio. Il tutto mediante modalità fraudolente consistite nell’allontanamento dal luogo di lavoro senza effettuare la timbratura del badge ovvero scambiando il proprio badge con altri dipendenti.

Due mesi circa il periodo durante il quale si sono concentrate le attivitá investigative che hanno portato all’Operazione Ubiquitas. Gli inquirenti hanno potuto accertare come un nutrito numero di dipendenti si trovassero in altri luoghi. Pur risultando regolarmente in ufficio a prestare ore di straordinario in favore dell’Ente pubblico di appartenenza.

Indagini Arresti comune Melito

Le indagini che hanno portato agli arresti comune Melito sono state quindi svolte dai Carabinieri della Compagnia di Melito. I militari sono stati coadiuvati dai Militari della Stazione Carabinieri Forestali di Melito Porto Salvo e dal personale del locale Corpo di Polizia Municipale. Sotto la direzione della Procura della Repubblica di Reggio Calabria.

Questo post é stato letto 45560 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Vive in Irlanda da circa 10 anni come Digital Marketing Manager, ma porta avanti il giornale con l'aiuto di vari collaboratori che hanno sposato il progetto di Ntacalabria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *