Lamezia Terme (Cz), scoperto a rubare la posta

Lamezia Terme (Cz)

Questo post é stato letto 71440 volte!

Lamezia Terme (CZ), scoperto a rubare corrispondenza e pacchi durante lo smistamento postale.

Importante operazione quella compiuta dai carabinieri di Lamezia Terme. É stato arrestato il furbetto del Centro di Meccanizzazione Postale. Il tutto si é verificato la notte scorsa durante un normale controllo del territorio. Una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile era intenta a perlustrare l’area di Sant’Eufemia. 

Autovettura sospetta

Ad un certo punto, l’attenzione dei carabinieri é stata attirata da un’autovettura in sosta non troppo distante dal locale Centro Meccanizzazione Postale. La cosa é ha colpito i  ilitari é stata l’ora insolita oltre alla posizione del veicolo, parcheggiato sulla pubblica via. Il tutto a pochi metri dal luogo dove viene smistata tutta lacorrispondenza in arrivo e in partenza della regione Calabria. I carabinieri si sono insospettiti del quadro generale che si sono ritrovati davanti agli occhi. Per questo si sono avvicinati all’abitacolo ed hanno sorpreso all’interno dello stesso un uomo. Costui era munito di un coltello a serramanico mentre era intento a scartare pacchi e pacchetti.  Un’altra situazione insolita, quindi, che ha portato i militari ad approfondire i controlli.

Lamezia Terme (Cz)

All’interno della vettura veniva ritrovati circa 40 pacchi, tutti sigillati con tanto di mittente, destinatario e timbro di annullo postale. Non mancava proprio nulla. Da una successiva e più accurata ricostruzione dell’accaduto, si è accertato che il furbetto delle poste, durante i suoi turni di servizio allo smistamento corrispondenza, intercettava tutti quei pacchi e quelle missive non tracciabili, indisturbato li sottraeva e si appropriava del contenuto. Per lui sono inevitabilmente scattate le manette mentre i militari stanno cercando di risalire a tutti quei destinatari che ormaiavevano rinunciato all’idea che quei pacchi smarriti potessero giungere presso le rispettive abitazioni.

Questa mattina é stato convalidato per direttissima l’arresto dell’uomo. Nei suoi confronti é stato disposto anche l’obbligo di presentazione alla P.G.

Questo post é stato letto 71440 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Vive in Irlanda da circa 10 anni come Digital Marketing Manager, ma porta avanti il giornale con l'aiuto di vari collaboratori che hanno sposato il progetto di Ntacalabria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *