Al Sud stipendi più bassi del Reddito di Cittadinanza

Al Sud stipendi più bassi del Reddito di Cittadinanza

Al Sud stipendi più bassi del Reddito Cittadinanza. L’allarme di Inps e Confindustria: “Così si scoraggia la voglia di cercare un lavoro”.

Al Sud stipendi più bassi del Reddito Cittadinanza, l’analisi dell’Inps

Quasi la metà dei lavoratori dipendenti privati del Sud guadagna meno di coloro che potranno godere del Reddito di Cittadinanza da 780 euro. (La somma comprende una quota di 280 euro che sarà versata solo a chi paga un affitto).

A far luce sulla questione è stato Tito Boeri, presidente dell’Inps, in un’analisi esposta durante l’audizione al Senato sugli effetti del reddito di cittadinanza.

«Secondo i dati Inps – avverte Boerio – quasi il 45% dei dipendenti privati nel Mezzogiorno ha redditi di lavoro netti inferiori a quelli garantiti dal reddito di cittadinanza a un individuo che dichiari di avere un reddito pari a zero».

«Il problema – scrive ancora nel testo dell’analisi – è che il Reddito di Cittadinanza fissa un livello di prestazione molto elevato per un singolo». Un dato che ha come «ulteriori controindicazioni il fatto di rischiare di spiazzare i redditi di lavoro».

Confindustria: “Disincentivo nel cercare lavoro”

Pierangelo Albini, direttore dell’area welfare di Confindustria sottolinea inoltre, come “in Italia lo stipendio medio di un under 30 sia di 830 euro”. Questo significa che non ci sarà una grossa differenza tra quanto guadagnato da molti lavoratori e quanto avuto da chi può usufruire del Reddito di Cittadinanza. La situazione – per Confindustria – potrebbe generare un forte disincentivo nel cercare un’occupazione dal momento che non ci sarebbe un miglioramento delle proprie condizioni economiche.

Dello stesso parere anche il presidente uscente dell’Inps che ha affermato: “Secondo le nostre stime tutto fa pensare che gli effetti si scoraggiamento al lavoro siano rilevanti”.

Secondo l’Inps il 30% dei percettori del Reddito riceverà un trasferimento uguale o superiore a 9.360 euro netti mentre il valore mediano sarà di 6.000 euro.

Leggi anche: “RdC è record a Crotone”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *