Vibo Valentia, tutto pronto per ospitare i Campionati regionali Asi

Vibo Valentia, tutto pronto per ospitare i Campionati regionali Asi

Conferenza da sx Gangemi, Scopelliti,La Rocca, Girella,Regolo

Conferenza da sx Gangemi, Scopelliti,La Rocca, Girella,Regolo

Duecentocinquanta atleti in rappresentanza di tredici società, per oltre cinquanta gare: sono questi i numeri del Campionato Regionale di Nuoto di Alleanza Sportiva Italiana che avrà luogo oggi nella vasca della piscina comunale di Vibo Valentia.

Un programma nutrito e una partecipazione eccezionale per un evento che può lasciare il segno, che laureerà i campioni regionali dell’ente di promozione sportiva e che potranno prendere parte alle finali nazionali. Tanto il lavoro in questi giorni per il responsabile regionale nuoto Peppe Gangemi che ha coordinato tutta la fase di preparazione dell’evento.

La manifestazione è stata presentata ufficialmente a palazzo Luigi Razza nella sala del Consiglio Comunale alla presenza del dirigente nazionale Tino Scopelliti, del presidente regionale Nino Girella e di quello provinciale Michele La Rocca che, nella sua veste di giornalista, ha coordinato i lavori. “E’ un evento che in un primo momento avevamo pensato di organizzare in provincia di Reggio Calabria – ha sottolineato Tino Scopelliti – ma nel corso di una riunione operativa abbiamo visto la grande crescita del comitato di Vibo Valentia, grazie a Michele La Rocca che ha quadruplicato in pochi anni il numero delle società del nostro ente, e constatata l’affiliazione di società di nuoto e pallanuoto abbiamo deciso di puntare sulla piscina della Vibo Nuoto.

E’ un evento importante per tanti motivi, per il numero dei partecipanti, ma anche per la presenza di tanti atleti paralimpici. Devo dire che fin qui è stato svolto un ottimo lavoro da parte di tutti e ringraziare l’assessore allo sport Pasquale La Gamba per la disponibilità dimostrata fin dall’inizio. Per quanto riguarda la provincia di Vibo non è il primo evento importante dell’Asi, già l’anno scorso abbiamo organizzato le Asiadi a Drapia, un evento che ripeteremo a giugno sempre al villaggio La Pace, al quale parteciperanno almeno 500 atleti in tante discipline sportive, dal basket al nuoto, al fitness e così via”.

Nel suo intervento Nino Girella, dopo aver sottolineato la crescita complessiva dell’Asi a Vibo e in Calabria, ha posto l’accento su una manifestazione “di sicuro successo, che sarà una vera e propria festa degli sport natatori. Per una giornata Vibo accoglierà quasi mille persone tra atleti, dirigenti, accompagnatori, diventando il cuore della regione dal punto di vista sportivo. E nella stessa giornata abbiamo voluto organizzare in città anche la riunione del Comitato Regionale che si svolgerà nella mattinata” Peppe Gangemi ha presentato la manifestazione, illustrandone la valenza ed il programma.

“Oltre alle gare di nuoto nei quattro stili sulle distanze dai 25 ai 200 metri, la novità della manifestazione è un torneo di mini pallanuoto propaganda che si svolgerà nelle fasi iniziali del mattino e del pomeriggio, con la simpatica e divertente formula del “tutti in vasca”, che prevede formazioni miste di ragazzi e ragazze e mini partite di cinque minuti per tempo”. Il compito di parlare della partecipazione di atleti paralimpici è toccato a Carmelo Regolo, responsabile della comunicazione. “Abbiamo avuto l’adesione di ben sei società con una ventina di atleti, tra cui una non vedente. Tra loro ci saranno anche atleti campioni in altre discipline come Nicoletta Mormile, più volte nazionale ai campionati mondiali paralimpici, e Massimo Greppi, campione italiano di tennis tavolo”.

All’incontro, cui erano presenti ed hanno portato il loro saluto il consigliere comunale Raffaele Manduca, in rappresentanza dell’assessore allo sport La Gamba, e il direttore della Vibo Nuoto Fabio Vito che ha portato i saluti del presidente Lorenzo Passaniti, il delegato Federnuoto Giosi Cretella che ha consegnato a Scopelliti il gagliardetto ufficiale della Rari Nantes Vibo, il presidente della Federazione Badminton Paolo Grasso. Hanno mandato i loro saluti, assicurando la presenza alle gare, il presidente del Coni Rocco Cantafio, il dirigente nazionale Asi Vittorio Fanello.

Oltre alla Vibo Nuoto, partecipano al campionato Asi le seguenti società: Paideia Reggio, Azzurra Palmi, Olimpo Blu, Gymnasium Sport, Stella Maris, Cogeis Cosenza, Il Gabbiano Reggio Calabria, Con Noi Rc, Apd Tt e Altro Rc, Smile Soverato, L’Aquilone Reggio, Brutium Rc.

La manifestazione avrà inizio alle 9,30, quindi la pausa pranzo e la ripresa delle gare alle 15,30. Al termine le premiazioni, con conclusione prevista per le ore 18,30 circa.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!