Nicotera (VV), 80enne picchiata e poi rapinata in casa

commissione d'accesso antimafia cardeto

Questo post é stato letto 20380 volte!

carabinieri
carabinieri

Due persone con il volto coperto da passamontagna hanno picchiato e rapinato una donna ottantenne a Nicotera.
La donna era nella sua abitazione quando i due sono entrati e, dopo averla picchiata, l’hanno legata ad una sedia. I rapinatori si sono poi impossessati della somma di tremila euro e sono fuggiti.

L’anziana è riuscita a liberarsi e ha denunciato l’accaduto ai carabinieri. L’ottantenne è stata ricoverata nell’ospedale di Vibo Valentia per accertamenti.

Questo post é stato letto 20380 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *