Valle Grecanica, vittoria importante in casa giallo rossa

Valle Grecanica, vittoria importante in casa giallo rossa

valle grecanica-modica

di Francesco Iriti

Una vittoria importante. E’ stata una grande prova di cuore quella messa in campo dai giallo rossi che contro il Modica hanno ottenuto tre punti importanti in chiave play off che lasciano ben sperare per il futuro.

Al di là dei tre punti ottenuti, ha colpito molto la reazione dell’intera squadra che ha lasciato alle spalle l’ “epurazione” di ben cinque giocatori della rosa, dimostrando di ben meritare la fiducia che gli è stata accordata dalla società. Ne è scaturita una grande partita con i giovani, ben 6 titolari, che hanno venduta cara la pelle. Molte le note positive da evidenziare.

Prima di tutto la doppietta di Tiscione che è ritornato nuovamente al goal dopo l’ultima realizzazione siglata contro il Messina, prima partita di andata, risalente al mese di gennaio. Non esistono, invece, aggettivi da affiancare a Zampaglione che si è procurato e realizzato il rigore che gli permettono di raggiungere quota 27 reti in campionato, a sole tre lunghezze dalla fatidica soglia dei 30. Significativo il gesto compiuto dal bomber che dopo essere andato in rete nella porta lato nord, si è fatto di corsa tutto il campo per abbracciare il co-presidente Giovanni Maesano, suo grandi stimatore.

Buona prova anche degli altri over con Pisano e D.Taverniti che hanno presidiato la linea centrale di difesa mentre Scarnato ha lottato su tutti i palloni in un centrocampo imbottito di under. Esordio stagionale per Nucera, altro ragazzo di belle speranze, mentre la squadra, e di questo va dato merito alla società, ha concluso la partita con ben otto juniores in campo.

Rimanendo in tema di giovani, giovedì pomeriggio il comunale “Saverio Spinella” di Melito Porto Salvo ospiterà l’amichevole che vedrà la squadra di mister La Face affrontare la selezione juniores della serie D girone I. Nelle fila “ospiti” saranno presenti ben tre giovani grecanici che hanno risposto alla convocazione: Borghetto, che aveva sostenuto uno stage nella selezionale nazionale , Aloi e Pansera, quest’ultimo classe 93.

Category Sport

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!