Valle Grecanica, vittoria della squadra giallo rossa nell’amichevole

Valle Grecanica, vittoria della squadra giallo rossa nell’amichevole

valle grecanica

di Francesco Iriti

Vittoria per due a zero per la Valle Grecanica nell’amichevole disputata ieri pomeriggio contro la rappresentativa juniores di serie D composta dai migliori giovani di Sicilia e Calabria, guidata in panchina dall’ex calciatore del Pisa Antonio Cavallo. Tiscione ed Autellitano sono stati gli autori dei goal, uno per tempo, in un incontro dove il tecnico La Face ha impiegato tutti gli effettivi della rosa.

Zara ha giocato in porta nella prima frazione di gioco con Taverniti e Pisano al centro della difesa. Aguglia e Braione i due terzini di difesa. A centrocampo Scarnato ha rappresentato l’unico over, come avvenuto domenica contro il Modica, mentre Lori, Nucera e Vazzana hanno completato il reparto. Attacco affidato a Tiscione e Zampalgione.

Non ha partecipato alla seduta Cordiano. Erano “assenti” Pansera, Borghetto ed Aloi, scesi in campo nelle file della formazione dei migliori juniores della serie D. I primi due giocatori sono stati schierati titolari mentre Aloi si è visto nella ripresa. Nel secondo tempo, mister La Face ha dato spazio agli altri giovani della squadra, molti dei quali provenienti dalla formazione allenata da mister Marra.

I tanti tifosi presenti sugli spalti, tra i quali anche molti osservatori, hanno assistito ad un primo tempo intenso con i padroni di casa che passavano in vantaggio al 14’ con Tiscione, abile a stoppare di petto un cross di Vazzana proveniente dalla sinistra e ad insaccare alle spalle di Cutrupi, portiere classe 93 dell’Hinterreggio. Lo stesso pipellet ha negato la gioia del goal ai grecanici in almeno quattro occasioni. Ritmi abbassati, invece, nella ripresa, anche a causa dei tanti cambi effettuati.

Al 61’ palo della rappresentativa con Magnagno. Il raddoppio portava la firma del giovane Autellitano, pronto a finalizzare con un pregevole inserimento centrale una percussione sulla destra di Quintieri. Lo stesso Autellitano lanciava a rete nel finale Vita che calciava clamorosamente sul fondo a tu per tu con il portiere avversario.

Category Sport

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!