Serie B: Crotone in vacanza, passa il Trapani

Serie B: Crotone in vacanza, passa il Trapani

eadv

TRAPANI: Nicolas; Perticone (79′ Daì), Pagliarulo, Scognamiglio; Fazio, Eramo, Scozzarella, Coronado, Rizzato; Petkovic (85′ Ciaramitaro), Citro. A disp: Fulignati, De Cenco, Raffaello, Basso, Cavagna, Torregrossa, Montalto. All. Cosmi

CROTONE: Cordaz; Yao, Barberis, Ferrari; Balasa, Sabbione (55′ Capezzi), Salzano, Modesto; Di Roberto (60′ Budimir), Ricci, Palladino (84′ Delgado). A disp: Maniero, Claiton, Cremonesi, Garcia Tena, Stoian, Torromino. All. Juric
Arbitro: Martinelli di Roma2

Reti: 42′ Perticone (T), 65′ Scognamiglio (T), 76′ De Cenco

Ammoniti: Sabbione (C), Ferrari (C), Pagliarulo (T), Scozzarella (T), Barberis (C)

Termina con una sconfitta l’ultima trasferta di questa fantastica stagione del Crotone che ha portato i rossoblù per la prima volta in Serie A. Al Provinciale, contro il Trapani, gli squali perdono per 3-0. Nel primo tempo la squadra di Juric gioca molto bene e crea diverse occasioni per passare in vantaggio: al 6’ ci prova di testa Ricci, palla di poco fuori, 2 minuti dopo è di nuovo il numero 7 pitagorico che prova ad approfittare di un disimpegno errato di Nicolas con un pallonetto, palla di un soffio alta. Sempre rossoblù, oggi in maglia bianca da trasferta, a rendersi pericolosi questa volta con Balasa (35’) che stacca di testa sul cross di Palladino ma la palla sorvola la traversa. Al 37’ si fanno vedere i padroni di casa con un destro di Petkovic deviato in corner da Barberis. Al 42’ il Trapani passa su palla inattiva: punizione di Scozzarella dalla sinistra e colpo di testa (ravvicinato) vincente di Perticone.

Nella ripresa il Crotone prova subito a pareggiare il match: al 47’ è Palladino a cercare la via della rete ma il suo destro dal limite va di poco a lato. Poi tocca a Ricci al 54’, sinistro che termina fuori. Al 60’ Ricci serve di prima intenzione Palladino che colpisce di testa ma Nicolas blocca. Al minuto numero 64 Rizzato scaglia un violento sinistro all’interno dell’area di rigore, vola Cordaz e respinge. Un minuto dopo (65’) arriva il raddoppio del Trapani, di nuovo su palla inattiva, con Scognamiglio: corner dalla destra, colpo di testa di Fazio e miracolo di Cordaz, ma sulla ribattuta l’ex Crotone di sinistro firma il 2-0. Al 77’ i padroni di casa chiudono definitivamente la gara con il neo entrato De Cenco, sinistro dal limite imparabile, palla che termina sotto il sette alla sinistra di Cordaz che non può arrivarci. Gli squali provano a segnare il gol della bandiera con Balasa, perfetto stacco di testa su invito dalla sinistra di Modesto, ma la sfera finisce di poco alta sulla traversa. Il Crotone resta fermo a 79 punti e viene scavalcato dal Cagliari (80 punti) che ha vinto contro la Salernitana. Nell’ultimo turno i pitagorici ospiteranno allo Scida la Virtus Entella (venerdì ore 20:30).

Category Calcio, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!