Reggina ora è ufficiale: Roberto Stellone è il nuovo tecnico degli amaranto

Reggina ora è ufficiale: Roberto Stellone è il nuovo tecnico degli amaranto

Roberto Stellone è il nuovo tecnico della Reggina. È lui il successore dell’esonerato Mimmo Toscano. Ad affiancarlo il collaboratore tecnico Andrea Gennari ed il preparatore atletico Giuseppe Puleo. Lo ha reso noto il club amaranto con un comunicato, apparso sul sito ufficiale.

Un breve profilo

Nato a Roma nel 1977, Stellone, figlio d’arte (suo padre Gaetano, barese, ha giocato come attaccante in serie C negli anni settanta, vestendo anche le maglie di Pescara, Messina e Barletta. Nel corso della sua carriera ha indossato anche la casacca amaranto. Appese le “scarpette al chiodo”, Stellone diventa allenatore della squadra della Beretti del Frosinone, vincendo lo scudetto di categoria 2011-2012. Il 14 giugno 2012 passa ad allenare la prima squadra dei Ciociari, con un settimo posto. Nella stagione successiva in serie C, con i Leoni, ottiene la promozione in Serie B vincendo i play-off contro il Lecce. Nel maggio 2015 al termine del primo anno in serie cadetta, conquista con i laziali, la prima promozione in Serie A. Dalla sua le panchine con Bari, Palermo, Ascoli ed Arezzo.

Qualche considerazione

A lui, già conoscitore della piazza amaranto da calciatore, spetterà un compito durissimo. Il neo tecnico dovrà capire e risolvere i problemi che da tempo attanagliano la compagine amaranto. Dovrà dire la sua in ottica mercato, dove ci sarà da prendere decisioni importanti, anche perché la squadra che, da novembre in poi ha accusato una chiara involuzione di prestazioni e risultati, ha bisogno di essere puntellata con calciatori giovani e di gamba.

La nota del club

Reggina 1914 comunica di aver affidato la guida della prima squadra al tecnico Roberto Stellone, il quale si avvarrà del supporto del preparatore atletico, Giuseppe Puleo, e del collaboratore tecnico, Andrea Gennari.

Nato a Roma il 22 luglio del 1977, mister Stellone nella propria carriera da calciatore professionista ha ricoperto il ruolo di attaccante, totalizzando 97 reti in 382 presenze ed indossando anche la maglia amaranto (serie A, stagione 2003/2004).

Il percorso da allenatore, iniziato nel 2011, lo ha già visto sulle panchine di Frosinone, Bari, Palermo, Ascoli ed Arezzo. Nell’esperienza di Frosinone, il tecnico capitolino ha vinto uno scudetto di categoria con la Berretti, per poi portare la prima squadra giallazzurra dalla Lega Pro alla serie A.

Al nuovo mister, un caloroso benvenuto nella grande famiglia amaranto.

La conferenza stampa di presentazione si terrà martedì 25 gennaio, presso il centro sportivo Sant’Agata, all’interno della “sala Nakamura”. L’orario d’inizio è stato fissato per le ore 11:00.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.