Reggina: Lavori in corso per puntellare l’organico

Reggina: Lavori in corso per puntellare l’organico

Dopo la gara persa tra le mura amiche con il Brescia, il Ds Massimo Taibi, è sempre più impegnato per dare i rinforzi giusti al tecnico amaranto, che dovrà fare le opportune valutazioni perché si possa affrontare al meglio il proibitivo impegno che attende la Reggina in Lombardia. Contro la corazzata Monza, gli amaranto sono chiamati a fornire una prestazione convincente, non solo sotto il profilo dell’ atteggiamento. Ci vorrà una prova di carattere da parte dell’undici di mister Toscano, per interrompere un trend negativo in termini di punti. L’ultimo, racimolato è quello conquistato, prima della sospensione del campionato in quel di Como. Intanto, sul fronte mercato, in questo scorcio di fine gennaio, indiscrezioni e voci circolanti, accosterebbero vari nomi alla Reggina. Sono infatti diverse le operazioni che il club amaranto potrebbe condurre in porto, non solo in entrata ma anche in uscita.

Ipotesi di uscite

Micai avrebbe richieste (Spal e Vicenza?). In uscita, ci sarebbero anche Aimone, Gavioli e Regini, mentre sarebbe attenzionato da club della massima serie, anche  Rivas. Da valutare la posizione di Tuminello, mentre potrebbe essere in dirittura di arrivo la cessione di Faty (alla Pistoiese?). Un discorso diverso ed articolato, andrebbe fatto su Menéz.

In ottica rinforzi

Sul fronte delle entrate, si fa largo l’idea Avlonitis, in uscita dall’Ascoli. Come riferisce, Alfredo Pedullà, sarebbe in corso la trattativa per Ramzi Aya. Il difensore romano, è in uscita dalla Salernitana, mentre potrebbe arrivare alla corte di Mimmo Toscano, Salvatore Pezzella, di proprietà della Roma, in prestito al Siena. Oltre ad aver preso in considerazione Lombardi, Taibi, si starebbe guardando intorno sul fronte degli gli esterni offensivi. Secondo indiscrezioni, avrebbe messo sotto la lente d’ingrandimento altri due giocatori: si tratta, di Cicerelli, e Kupisz, entrambi ex Salernitana. Il primo è di proprietà della Lazio – come Lombardi – in prestito al Frosinone, il secondo invece sarebbe in uscita dal Pordenone.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.