Reggina, Baroni: È stata una lunga attesa finalmente si torna in campo

Reggina, Baroni: È stata una lunga attesa finalmente si torna in campo

Arriva il periodo più importante della stagione per gli amaranto. Messa al sicuro la permanenza in serie B, per l’ undici dello Stretto, diventato una squadra che con tanta tenacia e sacrificio ha trovato equilibrio e compattezza, si prospetta la possibilità di prendere il treno che porta ai play-off. Denis e compagni, dovranno iniziare ad affrontare con il piede giusto, il primo di quattro incontri insidiosi: la Cremonese di mister Pecchia, una formazione costruita per vincere, in crescita e molto forte.

 

 

 

Finalmente torniamo in campo. È stata una lunga attesa, anche un po’ travagliata per le vicissitudini che si sono susseguite in queste due settimane.

 

Così Marco Baroni. Sebbene la recente ed imprevista emergenza Covid19, abbia portato ai noti mutamenti di programma in relazione alla video conferenza propedeutica al match del Giovanni Zini, il tecnico fiorentino, attraverso una breve dichiarazione diramata dal sito ufficiale della Reggina, è intervenuto per fare il punto della situazione e presentare il prossimo avversario.

 

Sfida importante

 

Prepararsi ad una sfida così importante nel pieno rispetto del protocollo, evitando i contatti ed eseguendo cicli di tamponi ogni 48 ore, non è stato semplicissimo. In considerazione della cavalcata di cui ci siamo resi protagonisti non dobbiamo, però, cercare alibi. Tutto ciò deve solo rafforzarci.

 

L’avversario

 

La Cremonese è una squadra che a gennaio è intervenuta sul mercato con raziocinio. Hanno mantenuto l’intelaiatura di inizio stagione, inserendo le giuste pedine nelle porzioni di campo che lo necessitavano. La società, nel recente passato, ha gettato le basi per affermarsi su alti livelli nel campionato di Serie B. Mi aspetto una partita molto difficile, come tutte quelle che abbiamo disputato del resto, ma anche stavolta il risultato passa dalla nostra prestazione.

La lista dei 23 convocati per parte la trasferta di Cremona

 

Portieri: Guarna, Nicolas, Plizzari.

Difensori: Cionek, Dalle Mura, Delprato, Di Chiara, Lakicevic, Liotti, Loiacono, Stavropoulos.

Centrocampisti: Bianchi, Chierico, Crimi, Crisetig, Folorunsho, Rivas.

Attaccanti: Bellomo, Denis, Edera, Ménez, Orji, Petrelli.

Indisponibili: Faty, Kingsley, Micovschi, Situm. Squalificato: Montalto.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.