Reggina: Anche gli amaranto alle prese con il Covid19

Reggina: Anche gli amaranto alle prese con il Covid19

Dalla sfida del Sinigaglia di Como, sono arrivati segnali di risveglio dopo il lungo torpore che aveva caratterizzato le prestazioni della squadra amaranto. Qualche ingranaggio ancora è da oleare ma, la Reggina quando ha giocato da gruppo, ha fatto bene. È da questi presupposti che si dovrà partire alla ripresa del campionato di Serie B, fermato ancora una volta dal recente evolversi del Covid19 e delle sue varianti. Una iattura che non ha risparmiato nemmeno il Club dello Stretto. Prima di Natale la società, aveva ufficializzato la positività di tre elementi del Gruppo Squadra, attenendosi scrupolosamente a tutte prescrizioni previste dalle norme del caso. Come se non bastasse, Il momento pandemico ha continuato ad imperversare in casa amaranto e, così attraverso un nuovo comunicato stampa, il sodalizio di via Delle Industrie, ha fatto sapere che di recente altri due componenti, avevano contratto il virus. La situazione resta costantemente monitorata, nel pieno rispetto del protocollo medico-sanitario. L’intero Gruppo Squadra, così come appreso dal sito ufficiale della società, continua a trovarsi in isolamento domiciliare, in attesa del ciclo di tamponi molecolari già previsto per il 30 dicembre. L’auspicio, è che il tutto possa risolversi al più presto, senza ulteriori chiarimenti complicazioni. Se lo augura Mimmo Toscano in attesa di riprendere a lavorare nel migliore dei modi, per far si che la squadra possa affinare ed assimilare al meglio i suoi dettami tattici. Nel contempo, la società presieduta da Luca Gallo, è impegnata a mettere in atto  idonee strategie di calcio mercato che ha già acceso i riflettori sulla sessione invernale. Il Ds Taibi sarà chiamato ad un lavoro non facile, per irrobustire l’organico con elementi di qualità e di gamba, visti gli alti e bassi della prima parte di stagione. Lo slittamento del campionato cadetto che riprenderà il prossimo 15 gennaio, potrebbe consentire alla compagine amaranto di poter giocare le due gare già programmate per il 26 e 29 dicembre, con probabili novità in organico.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.