La Pro Reggina pronta per il match contro le siciliane del Vittoria Calcetto

La Pro Reggina pronta per il match contro le siciliane del Vittoria Calcetto

eadv
martina cacciola

martina cacciola

Messi in cassaforte i tre punti conquistati domenica scorsa all’esordio in campionato contro il Demar Martina, la Pro Reggina è pronta a tuffarsi nel secondo impegno stagionale di serie A che vedrà opposte alle ragazze di mister Tramontana, le siciliane del Vittoria Calcetto anch’esse, come le pugliesi, neopromosse.

L’avvio di torneo per la squadra del presidente Leta non è dei più semplici, infatti dopo aver fatto visita al Real Statte ed essere stata sconfitta per 5-0, adesso il calendario mette di fronte al Vittoria le campionesse d’Italia della Pro Reggina, autentiche protagoniste di questi primi scampoli di stagione. Mister Tramontana già da lunedì ha iniziato a catechizzare a dovere le proprie ragazze sulle insidie che sicuramente le calabresi incontreranno in terra siciliana, una gara molto dura e difficile contro una compagine che sicuramente vorrà ben figurare all’esordio casalingo nella massima serie femminile.

“Andiamo a giocare su un campo ostico contro una squadra che reputo alquanto coriacea – le parole di mister Tramontana – la parola d’ordine sarà attenzione e sacrificio perchè, come abbiamo visto domenica scorsa, non ci si può distrarre un attimo se si vuole portare a casa l’intera posta in palio. Io personalmente sono molto contento di come le ragazze si applicano durante gli allenamenti, e sono convinto che arriveremo pronti a questo nuovo importante appuntamento”.

Come precisato, la squadra è in salute, si conta di recuperare Romeo che ha dovuto saltare la gara con il Martina per problemi influenzali, mentre difficile appare il recupero di Trovato Mazza, brillantemente sostituita da Martina Cacciola che commenta: “Sono contenta della prestazione che la squadra ha fornito contro le pugliesi, anche se ancora c’è qualcosa da migliorare per ridurre i rischi di non portare a casa il risultato.

Io personalmente mi sto impegnando molto durante gli allenamenti per cercare di rendere al massimo in ogni partita che, come ha detto il mister, richiede la massima concentrazione e attenzione perchè contro le campionesse d’Italia tutti cercheranno di disputare la gara della vita”.

Oggi le ragazze calabresi scenderanno in campo per la rifinitura, ultima occasione per il coach di impartire gli ultimi accorgimenti tattici in vista della gara di domenica, una sfida che si gioca in trasferta, territorio di caccia preferito per la Pro Reggina 97 visto che, proprio in trasferta, la scorsa stagione ha costruito la propria scalata al tetto d’Italia.

Category Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!