Ecosistema Lamezia Soccer vola in semifinale di Coppa Italia

Ecosistema Lamezia Soccer

Questo post é stato letto 5690 volte!

L’Ecosistema Lamezia Soccer vola in semifinale dopo aver avuto la meglio del Sammichele, in una gara equilibrata e giocata sempre con correttezza da ambo le parti. L’equilibrio in campo, tra calabresi e pugliesi, si è tradotto in un risultato di parità (3-3) che ha interessato sia la prima che la seconda frazione di gioco. Un equilibrio che ha condotto il match fino ai calci di rigore, lotteria nella quale solo un gesto tecnico di alto spessore è riuscito a colorare di Orange la vittoria finale.

La parata di Fabrizio Rotella, che ha neutralizzato il rigore calciato da Gumeniuk, è stata l’evento risolutore della gara, la fotografia conclusiva della prima vittoria in Final Eight dei lametini. 7-6 il risultato finale dopo i rigori.

Ecosistema Lamezia Soccer in semifinale

Nella prima frazione di gioco è l’Ecosistem a passare in vantaggio grazie al solito gol di Ecelestini: il 31 Orange indovina l’angolo giusto e la sua conclusione porta in vantaggio le Pantere. Dopo circa due minuti il Sammichele perviene, però, al pareggio con il gol di Davila.

Nel secondo tempo gli Orange prendono il sopravvento, portandosi sul doppio vantaggio: al 4’44”st grande ripartenza lametina ancora con Ecelestini che non lascia scampo a Ladiana e firma la doppietta personale; al 5’14”st splendida azione personale di Gagliardi che centra però il palo, sulla respinta Caminero è il più lesto di tutti e ribadisce la palla in rete.

I pugliesi del Sammichele riescono, però, a trovare per due volte la via del gol – prima Telesca, poi Loschiavone – pareggiando il risultato.

Ai calci di rigore l’equilibrio persiste: terminata la serie dei primi cinque si va ad oltranza! Fondamentali per il Lamezia la trasformazione di Caffarelli e poi la parata di Rotella, che fa esplodere la festa Orange sotto il settore dei tifosi lametini.

Domani semifinale contro Cioli Ariccia.
Lamezia è fra le prime quattro d’Italia, lo è con merito e con spirito di sacrificio, con abnegazione e dedizione. Lamezia è fra le prime quattro d’Italia grazie all’operato attento e appassionato di uno staff e di una società che lavora in un clima professionale ma familiare. L’Ecosistem Lamezia continua a sognare e con essa sogna un’intera città e tutta la regione.

Il tabellino

LAMEZIA: Rotella, Ecelestini, Caminero, Mantuano, Gerbasi. Zerbo,Caffarelli, Lo Scavo, Giampà, Deodato, Patamia, Gagliardi. All.: Sebastiano Carrozza

SAMMICHELE: Tasso, Davila, Gonzalez, Nitti, Telesca. Ladiana, Bitetto, Loschiavone, Ragone, Mannella, Gumeniuk, Di Pinto. All. Mallardi

Marcatori: 7’51’’ Ecelestini (L), 9’50’’ Davila (S). 4’44”st Ecelestini (L), 5’14”st Caminero (L), 8’12’’st Telesca (S), 13’05’’st Loschiavone (S).

Rigori: Deodato gol, Davila gol, Ecelestini gol, Telesca parato, Caminero parato, Loschiavone gol, Gagliardi gol, Gonzalez gol, Gerbasi parato, Nitti parato. Caffarelli gol, Gumeniuk parato.

Questo post é stato letto 5690 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.