Dilettantistica Mirabella-Asd Futsal Lady A.Bianchi 0-0

Dilettantistica Mirabella-Asd Futsal Lady A.Bianchi 0-0

IL TABELLINO

DILETTANTISTICA MIRABELLA:

COZZUPOLI, PRIOLO, CASILE, MORABITO, SPANO’ A., SARICA, SPANO’ M., MILEA, MALLAMACI, DASCOLA, MENDOLIA, CHIRICO

ASD FUTSAL LADY A.BIANCHI:

IELO, GANGEMI, BORRUTO, DE BENEDETTO, GUALTIERI K., SGRO’, DE LEO, BASILE, IERO, AMODEO, TOSCANO, GUALTIERI S.

AMMONIZIONI:

SPANO’ (M), DE LEO (ASD)

Finisce con il punteggio di 0-0, il match di esordio in Premier League Csi dell’Asd Futsal Lady A.Bianchi. Gran bella partita delle ragazze di mister Zumbo hanno tenuto testa ad un ottima squadra come la Dilettantistica Mirabella non demeritano affatto e possono addirittura rammaricarsi per le occasioni create durante i 50′ minuti in campo.

Partono subito forte capitan De Leo & C. che già dopo 2′ minuti hanno l’occasione per sbloccare il risultato, capita sui piedi della new entry Amodeo che, con una conclusione ad incrociare sul palo opposto, colpisce il palo a portiere ospite battuto. E’ una pressione costante quella della Futsal Lady, trame di gioco che si sviluppano quasi completamente nella metà campo Mirabella e da questo ne nascono altre due nitide occasioni, da prima con Sara Gualtieri con una conclusione che termina di poco a lato e subito dopo con De Benedetto bloccata in uscita dal portiere di casa. Da un calcio d’angolo avversario nasce, quasi allo scadere del primo tempo, l’unica vera palla goal Mirabella, ma la palla sbatte sul corpo di Priolo e difesa che può spazzare, fischio del signor arbitro Foti e primi 25′ minuti che terminano.

Nella ripresa tema di gioco che non cambia, equilibrio in campo e manovra del gioco che sembra spostarsi a favore della Futsal Lady nonostante un Mirabella nettamente più sbilanciato in avanti e più determinato in pressione offensiva, ma la “band” di Zumbo dispone di una gamba maggiore oggi, le ripartenze di Iero e Borruto sono arme micidiali e proprio dai loro piedi nasce l’occasione più importante della partita. Iero ruba palla sulla mediana, scaricando palla a Borruto sul laterale destro, la stessa ritorna il favore chiudendo il triangolo che porta Iero sola davanti la porta, ma la “n.10” appoggia debolmente nelle mani del portiere Mirabella, nonostante lo specchio della porta completamente libero. Da questo momento in poi Mirabella che reagisce portandosi rabbiosamente in avanti, ma sale in cattedra il portiere Ielo, classe 1997, che due interventi decisivi su altrettante conclusioni avversarie, rimandando indietro il mittente; la stessa Ielo però, nei minuti di recupero fà correre un rischio enorme alle compagne di squadra, scaricando male palla su un rinvio, ma prontamente andando subito a riconquistare palla .

Triplice fischio del signor Foti e Asd Futsal Lady che esce nettamente a testa alta da questo primo incontro in quella che possiamo definire la “Serie A” Regionale, ottima prestazione del gruppo, molto cresciuto in tutti gli elementi in cui spiccano i colpi di Iero, la difese rocciosa del capitano De leo , le parate di Ielo e le progressioni della “sorpresa” Amodeo, netta anche la mano del Mister Zumbo, se queste squadra riesce a far divertire e giocare a “calcetto”, molti meriti sono i suoi.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!