Cavese-Reggina 0-1. Tabellino e interviste

Cavese-Reggina 0-1

Questo post é stato letto 27060 volte!

Martinello ha messo il sigillo nella partita Cavese-Reggina. Tre punti importanti per la squadra amaranto che continua la rincorsa ai play off. Inizia bene il Cevoli bis.

Cavese-Reggina: il tabellino

Di seguito il tabellino della partita Cavese-Reggina.

CAVESE: De Brasi, Silvestri, Rosafio (58′ De Rosa), Favasuli, Tumbarello, Fella (68′ Flores Heatley), Bacchetti, Nunziante (47′ Lia), Pugliese (47′ Castagna) , Ferrara (68′ Filippini), Sainz-Maza. A disposizione: Bisogno, Manetta, Buda, Bruno, Agate, La Ferrara, Dibari. Allenatore: Modica.

REGGINA: Confente, Conson, De Falco, Franchini, Zibert (87′ Martiniello), Tulissi (68′ Baclet), Solini, Gasparetto, Kirwan, Strambelli, Bellomo (83′ Marino). A disposizione: Vidovsek, Farroni, Sandomenico, Ciavattini, Pogliano Procopio, Redolfi. Allenatore: Cevoli.

ARBITRO: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Mattia Politi di Lecce e Riccardo Pintaudi di Pesaro)

NOTE – Ammoniti: Tulissi (R), Flores Heatley (C), Marino (R). Calci d’angolo: 7-4. Recupero: 1’pt, 4′ st

Le interviste post partita

Ecco le interviste a caldo di Cevoli e Taibi dopo la vittoria di misura in Cavese-Reggina.

“Si sono messi tutti a disposizione. Partita di sacrificio, l’abbiamo preparata così, loro tengono la difesa alta. Il rigore su cui abbiamo protestato mi sembrava netto. Ci siamo tolti un piccolo sassolino. Ci alleniamo già da domani, sabato saremo di nuovo in pista. Franchini ha qualità fisiche non indifferenti, è un ragazzo che è cresciuto molto ed ha futuro. Deve capire gli equilibri, è molto istintivo, ma ha fatto una gran partita. – ha dichiarato il tecnico sammarinese ad Antenna Febea –

Martiniello? Avevamo sognato il gol dell’ex, è entrato cattivo. C’è bisogno di tutti, quando meno se l’aspettano. Sono tornato perché credo alle possibilità di fare bene. Dobbiamo essere bravi a portarci gli episodi favorevoli dalla nostra parte”.

Non sono mancate anche le dichiarazioni di Taibi alla stessa trasmissione.

“La squadra ha meritato per la compattezza, ci ha creduto fino alla fine. Il calcio è fatto di episodi, oggi ci hanno aiutato. Roberto Cevoli l’ho portato io, l’ho richiamato io. Nella vita si fanno degli errori, l’importante è farli in buona fede”.

Questo post é stato letto 27060 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *