Promozione, l’Altomonte riparte da Pascuzzo

Questo post é stato letto 8290 volte!

L’ASD Altomonte RC, con un comunicato ufficiale ha reso noto di avere riconfermato per la stagione sportiva 2024/2025 quale Responsabile Tecnico della prima squadra mister Mario Pascuzzo.

Una fiducia, quella dell’ambiziosa formazione che milita nel girone A del campionato di Promozione presieduta da Fabrizio Arleo, mai messa in discussione, visto il buon lavoro svolto dal tecnico e dal suo staff.

“Subito dopo la sconfitta nella finale play off, ha detto Arleo, abbiamo immediatamente iniziato a programmare il futuro. Non è stato neanche necessario discuterne, lui personalmente e lo stesso staff hanno fatto quanto nelle loro potenzialità e li ringrazio.”

“Stiamo lavorando al prossimo organico, senza stravolgere proporremo una squadra forte. Ora, ha continuato, dobbiamo metterci alle spalle il passato facendone tesoro ma senza pensarci. Ci saranno delle correzioni, ha precisato, ma l’ossatura portante non si tocca, non sarà interessata dal restyling.”

“Interverremo sul mercato, ha precisato il presidente, per quelle zone dove abbiamo sofferto soprattutto sul finale della stagione. Nelle prossime settimane, ha concluso, comunicheremo gli atleti che continueranno a indossare la divisa rossoblù mentre aspetteremo il 1° luglio, dove non mancheranno soprese, per annunciare i volti nuovi.”

Nell’esprimere la sua soddisfazione, il tecnico rossoblù così si è espresso:

“È stata una stagione dura, soprattutto psicologicamente, ma non ho mai avuto dubbi sulla continuità, non è stato necessario discutere, visto che abbiamo gli stessi obbiettivi con la società, ha ricordato Pascuzzo. Siamo più determinati di ieri e meno di domani, pronti per la nuova stagione, ha concluso, con maggiore esperienza.”

Questo post é stato letto 8290 volte!

Author: Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali anche online seguendo il calcio e la Reggina.