Calcio a 5, prende il via la nuova stagione

Calcio a 5, prende il via la nuova stagione

pallone

pallone

di Francesco Iriti (Pubblicato su Calabria Ora)

Finalmente si inizia a fare sul serio. Sabato pomeriggio prenderà il via la stagione ufficiale della serie B con ben sette squadre calabresi ai nastri di partenza sulle dodici complessive.

Un dato molto importante che evidenzia la crescita esponenziale del pentacalcio nella nostra Regione. Un motivo in più per i tanti appassionati che assisteranno a molti derby in questa stagione.

Ai nastri di partenza del girone F del campionato nazionale si presentano il Calabria Ora Futsal, sulle ali dell’entusiasmo della promozione diretta conquistata nella passata stagione, il Futsal Melito, al secondo anno di serie B, dopo una salvezza miracolosa ottenuta nel finale, l’Odissea 2000, vincitrice dei play off nazionali, oltre a Mirto, Fata Morgana, Fabrizio e Atletico Catanzaro, ripescate dalla C1. Per Mirto e Fata Morgana si tratta di un’altra chance ricevuta dopo la retrocessione. Il quadro è completato dalle due siciliane, Melilli e Viagrande, e da tre lucane Scanzano, Avis Policoro e Matera.

I pronostici sono, al momento, tutti per Scanzano, Viagrande e Avis Policoro, rose viste dagli addetti ai lavori come le favorite alla vittoria finale. Occhio di riguardo sia al Futsal Melito che alle matricole Calabria Ora e Atletico Catanzaro che hanno allestito degli organici di tutto rispetto che vorranno ben figurare. Nonostante le dimissioni del mister della promozione, Mendicino, il Calabria Ora non è rimasto a guardare con il presidente Citrigno che ha affidata la panchina a Totò Vazzana, ingaggiando, tra gli altri Luca Alampi e Ricardo Tutilo. Per i cosentini si prospetta subito la difficile trasferta in casa del Viagrande.

Una rinnovata Futsal Melito, che si è assicurata le prestazioni di gente esperta come Lo Gatto, Richichi, Praticò, Durante e Surace e che sarà guidata dal nuovo tecnico Pino Molluso farà visita nel derby tutto da gustare dell’Atletico Catanzaro “brasiliano”. Infatti, La fusione tra Atletico Catanzaro e Catanzarese Stefano Gallo ha dato origine alla nuova società del presidente Mirante il quale si è affidato ai vari Cleber Biscaro, Rafael Salomao, Daga e Ribeiro.

L’altro scontro tra calabresi vedrà in campo la Fata Morgana e il Mirto. La società reggina ha affidato la panchina ad Alfarano ed anche in questa stagione punterà sui giovani del vivaio. Il Mirto, dal canto suo, riparte dall’esperto tecnico Leo Tuoto schierando gli italo-brasiliani Castiglioni e Orofino. L’Odissea 2000 avrà il compito di battere sul proprio terreno di gioco la Città di Melilli. Il duo Labonia-Nelsinho potrà contare sul rientro di Rocha e sull’estrose Sapinho, che nell’ultimo campionato è andato in rete 30 volte in A2. Il Fabrizio, invece, attenderà il Libertas Scansano. In settimana il tecnico Peppe Madeo ha studiato le contromosse da adottare per cercare di superare gli avversari. Un grande banco di prova per i vari De Melo, Barbosa e Lovatel chiamati a difendere i colori della loro nuova squadra.

Chiude il tabellone della prima giornata l’incontro Avis Policoro-Ita Fergi Matera.

Category Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!