Calcio 5 B: la capolista Augusta sbanca Corigliano

Questo post é stato letto 32460 volte!

Calcio a 5 – Serie B Gir. G 23^ Gen. – 10^ Rit.

Corigliano – Augusta 1 – 9 (Pt 0 – 6 )

Corigliano: Cleber Biscaro, De Luca, Rafinha, Lovatel, La Grotta, Vangieri, Perrotti, Pereira, Famigliulo, Ioana, Buonofiglio, Zanarotti.

Augusta: Dal Cin, Da Silva, Spampinato, Eric, Zanchetta, Follador, Everton, Mendes Da Silva, Coelho, Dalcin, Lemine, Tuttobene. All. Belda

ARBITRI:. Villanova di Bari e Doronzo di Barletta.
CRONO: Greco di Cosenza.

MARCATORI: 1’ pt Follador (A), 2’ pt Spampinato (A), 8’pt Eric (A), 9’ pt, 12’ pt Everton, 13’ pt Eric, 10’ st Abate (A) , 11’ st Rafinha (C), 16’ st Coelho (A), 19’ st Zanchetta (A)

Note: Ammoniti, De Luca (C).

Cristian Fiorentino

A Corigliano vince a mani basse la corazzata Augusta aggiudicandosi la sfida per 9 a 1. Tutto secondo pronostico il testa coda, valevole la ventitreesima generale del girone G di serie B Futsal, con i siciliani che incamerando l’intera posta in palio si tengono stretta la vetta e il vantaggio di più tre segmenti di vantaggio sulla diretta inseguitrice R. Cefalù. Dal canto suo, la squadra coriglianese può davvero poco al cospetto della prima della classe. Con un organico jonico ridotto al minimo, carico di assenza e giocatori incerottati si ci poteva aspettare ben poco. Le speranze di centrare il play- out per i coriglianesi passeranno dai due scontri diretti da giocare nelle prossime tre giornate rimanenti alla fine della regular- season. Per Corigliano, dopo la sosta per le fasi finali di coppa Italia cadetta, il 25 marzo sfida clou a Cittanova e, dopo aver osservato la propria sosta ciclica, si chiuderà in casa contro il Sant’Isidoro l’otto aprile. In seguito ad una stagione tribolata, per i coriglianesi nel prossimo periodo, fatto di due soste salutari, bisognerà raccogliere energie, uomini e determinazione per tentare di salvare il salvabile. Per la cronaca della gara poco da dire con l’Augusta che preme subito sull’acceleratore chiudendo la prima frazione di gioco sul 6 a 0 in virtù delle reti di Follador, Spampinato, le doppiette di Eric e Everton. Nella ripresa, con l’incontro già bello che in cassaforte, seguono le marcature di Abate, Coelho e Zanchetta. Il gol della bandiera dei padroni di casa è di Rafinha.

Questo post é stato letto 32460 volte!

Author: Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *