Basket, la Vis di scena a Cosenza in cerca del riscatto

Basket, la Vis di scena a Cosenza in cerca del riscatto

Ultimo impegno del 2013 per la Vis Reggio Calabria domani pomeriggio (ore 18) al PalaFerraro di Cosenza. Un derby che per i reggini arriva in un momento delicato della stagione, reduci come sono da quattro sconfitte consecutive che hanno momentaneamente estromesso Grasso e compagni dalle zone medio/alte della classifica.

Coach D’Arrigo si attende una reazione dai suoi ragazzi, in piena involuzione di gioco ed improvvisamente incapaci di esprimere quel basket brioso che nella prima parte del campionato aveva catapultato la compagine bianco/amaranto a stretto ridosso delle prime. Certamente la Nertos di coach Binetti non è il miglior avversario che il calendario propone, visto che i cosentini, appaiati proprio alla Vis al quinto posto, hanno un roster di livello assoluto, con l’”evergreen” Delli Carri in più e gli ex Vazzana e Pellegrino, Yasakov pronti a bissare la bella prova dell’andata, che consentì loro di espugnare il PalaBotteghelle.

Ancora in dubbio la presenza di Pasquale Tramontana, allenatosi a singhiozzo nel corso della settimana per via di un problema al polpaccio accusato domenica scorsa nel match contro il Basket Empedocle. Il pivot reggino stingerà i denti e farà il possibile per scendere sul parquet bruzio. La sua presenza è troppo importante, essendo il miglior realizzatore stagionale della Vis.

Arbitreranno Luca Pelliccia e Bartolomeo Puzio entrambi campani di Afragola.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!