ASD Sporting Femminile Locri c5 il nome della nuova società

ASD Sporting Femminile Locri c5 il nome della nuova società

eadv

Sarà A.S.D. SPORTING FEMMINILE LOCRI C/5 la nuova denominazione della società di calcio a 5 femminile locrese. Si sostituisce pertanto il nome di Amatrici Calcio Locri (cessando le attività sotto questo nome), rendendo la struttura sportiva più qualificata e competente.

La società, riunitasi a fine campionato, ha inteso formalizzare la realtà sportiva registrando l’associazione dilettantistica e rimodulando i ruoli dirigenziali.

Si conferma presidente onorario per il suo carisma e affetto Francesco Diano, che sarà affiancato nel ruolo da Rocco Chinè, già presidente, che adesso, dopo un anno – definito da lui – indimenticabile, lascia il ruolo da presidente a Francesco Passafaro. Vicepresidente sarà Giovanni Calabrese, direttore sportivo Roberto Barbieri, entrambi new entry del gruppo.

Tra i dirigenti compaiono i nomi di Giovanni Primerano, Ferdinando Armeni, riconfermato anche allenatore, Anna Francesca Capogreco, tesoriere. A ricoprire il ruolo di segretario ci sarà Fabio Armeni; ad occuparsi dell’organizzazione immagine ed eventi saranno Simona Romeo e Domenica Bumbaca, anche addetta stampa e responsabile fotografia. Il sito internet verrà curato dal web-master Domenico Blefari, per agosto sarà pronto www.sportinglocri.it. Mentre Barbara Graneri e Roberto Barbieri si interesseranno del settore grafica e abbigliamento. Medico sociale sarà Giuseppe Micò. Lo staff tecnico non subirà cambiamenti. C’è la conferma dell’allenatore Ferdinando Armeni in panchina coadiuvato dal vice e preparatori portieri Maurizio Caricari.

Nuova veste per la squadra locrese che già ha programmato la stagione sportiva 2010/2011. Chiuso positivamente il bilancio sportivo dell’imminente stagione conclusa, con un campionato disputato ottimamente, reduci da un’esperienza fantastica di confronto con le altre squadre del Csi, vittoriose in Coppa Calabria, le Sporting Locri si accingono al secondo anno con più esperienza e volontà.

Il neo presidente Francesco Passafaro ha indicato al gruppo dirigenziale i suoi obiettivi:
• valorizzare l’opportunità di una realtà sportiva, oggi vanto del nostro territorio;
• accrescere l’interesse verso la disciplina sportiva;
• incrementare forme di aggregazione attraverso lo sport;
• disputare una stagione sportiva sana e competitiva.

“Crediamo che lo sport, attraverso le gare, il gruppo, l’aggregazione – afferma Passafaro- riesca a rendere migliori le persone, sia in campo che fuori. Il bello di questo gruppo di ragazze è la passione e la dedizione che hanno nei confronti del calcetto. Le ragazze provenienti da tutta la Provincia, per la maggiore dal comprensorio locrideo, poi Reggio Calabria e Polistena, puntano a scendere in campo e sfoggiare le loro qualità, sperando di catturare l’interesse degli sportivi e dei tifosi che potranno seguirle in casa e in trasferta, ogni qualvolta si disputerà un match”.

È stata rinforzata la rosa e confermata la serietà e disponibilità delle ragazze che sono riuscite in questa bella impresa, facendo del loro hobby, una realtà sportiva interessante. Sono sicuro che con una buona organizzazione, con più risorse umane (per quanto riguarda la società stessa quindi dirigenti accompagnatori..) e con buona volontà si riesca ad ottenere quella giusta immagine che aiuta a far sostenere il calcio femminile.

Gli obiettivi prefissati per la nuova stagione calcistica sono quelli di giocare e confrontarsi con altre squadre; far crescere il settore giovanile e per questo si formerà la baby scuola calcio femminile.

Lo staff sta per completare la rosa. Alle brave e forti atlete già parte del gruppo, come Carnì Carmen, Cartiere Rossana, Commisso Deborah, Costanzo Francesca, De Leo Valentina, Marulla Emanuela, le tre Sabatino con Immacolata, Antonella e Maria, Todarello Maria Antonietta e Taverniti Daniela, la società mette a segno 4 importanti colpi di mercato: Agostino Azzurra, carismatico pivot; Naila Galeotti, stimato portierone; Antonella Zavettieri, ottima centrale difensiva e Antea Sorgiovanni centrale giovane e promettente. Queste neo-atlete si affiancheranno ad un gruppo già ben oleato che ha meritato la permanenza in questa squadra.

La società ci tiene a fare bene in tutti i campi, per questo sta lavorando anche in estate per allestire un organico forte e organizzare ogni minimo dettaglio per la stagione futura. Sporting Locri parteciperà al campionato CSI di Reggio Calabria, cimentandosi in un campionato che il prossimo anno crescerà di livello e che sposa in pieno i valori di legalità, di rispetto e amicizia, principi anche della squadra locrese.

Mister Armeni ha chiesto un consolidamento della squadra e più maturità sotto tutti gli aspetti. “Si punta al campionato perché – afferma- abbiamo una squadra competitiva in ogni reparto, senza l’assillo forsennato della vittoria, piuttosto si dovrà lavorare per crescere sotto il profilo tecnico puntando a formare giocatrici complete. Dobbiamo sempre continuare a crescere, non pensando mai di essere arrivati, o ancor peggio di avere la squadra più forte sulla carta e quindi sottovalutare tutto”. Umiltà e maturità, dunque, le carte che si metteranno in campo. Non mancheranno solidarietà e aggregazione, che sono per il gruppo locrese, il fulcro delle iniziative sportive.

Ecco i primi e principali appuntamenti che vedrà lo Sporting F. Locri impegnata nei mesi successivi che precedono il campionato:

19 agosto presentazione della squadra presso il Rione campo sportivo di Locri in occasione della festa estiva.
10-11-12 settembre ritiro in Sila.
Novembre: inizio campionato.
Le ragazze vi aspettano per “riscaldare” col tifo le domeniche al palasport di Locri.

Ufficio Stampa
Domenica Bumbaca

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!