ASD Reggio Calabria, vittoria sofferta contro il Rende

Questo post é stato letto 16420 volte!

L’ASD Reggio Calabria ritrova un importante vittoria nonostante il “tentativo” degli uomini di Cozza di rovinarsi la giornata come spesso accade ultimamente.

Il match contro il Rende si mette subito bene per i padroni di casa che dopo 10 minuti si guadagnano un calcio di rigore che porta anche all’espulsione di Scarnato per fallo da ultimo uomo. Dal dischetto va Oggiano che batte De Brasi e porta in vantaggio gli Amaranto.

Reggio Calabria che pressa alto e porta all’errore la retroguardia del Rende. Palla recuperata da Tiboni che lancia Forgione, per il giocatore Amaranto è una passeggiata e insacca la rete del 2-0.

La squadra di Cozza spreca tanto e nella ripresa, Actis Goretta, sfrutta un errore in disimpegno di Lavrendi e insacca la rete del 2-1 che riapre il match.

Il Rende continua a provarci fino alla fine nonostante anche la seconda espulsione, stavolta per doppia giallo di Feraco. Espulsione che arriva anche nelle file Amaranto, anche stavolta per doppia ammonizione e si tratta di Maesano.

Match aperto fino al 95′ quando arriva il triplice fischio che regala 3 punti e un sospiro di sollievo a Cozza e ai suoi ragazzi.

Questo post é stato letto 16420 volte!

Author: antonino lugarà

antonino lugarà, autore e collaboratore presso la testata ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *