Acri-Scalea 0-0. Scalea agli spareggi interregionali

Questo post é stato letto 25870 volte!

ACRI: Di Iuri, De Rose , Gallo D. (dal 6′ st Chimento), Urso, Tankoua (dal 18′ st Cavatorti), De Luca, Domanico, Balsamo, Gallo P., Brillante (dal 1′ st Tuoto), Tucci. In panchina: Mauro, Altomare, Tomasi, Aquino. Allenatore: Ferraro

SCALEA: Spingola, Oliva, De Miglio (dal 24′ st Amendola), Ferraro, Vitale, Scafaro, Foderaro, Vanzetto, Longo F. (dal 50′ st Fayè), Micieli (dal 7′ st Cambria), Spataro. In panchina: Marchese, Del Popolo, Veneri, Corapi. Allenatore: Viola (squalificato)

ARBITRO: Lorenzo Fabbri di San Giovanni Valdarno ( Palumbo e Minniti di Reggio Calabria )

Lo Scalea riesce ad uscire indenne dal ritorno della finale play off disputata in casa dell’Acri. La squadra di mister Ferraro attacca per tutto l’incontro, ma deve fare i conti con la bravura del portiere Spingola, con qualche legno colpito e con la sfortuna contro una compagine ben messa in campo. Lo Scalea ha giocato la ripresa in inferiorità numerica, ma é riuscita a difendere il risultato dell’andata quando tra le mura amiche ottenne un 3-1 importante.

Adesso lo Scalea dovrà vedersela con la squadra pugliese del Fortis Trani.

NOTE: Espulso Ferraro (S) al 4′ st per fallo da ultimo uomo. Ammoniti Oliva (S), Vitale (S), Vanzetto (S), Scafaro (S), Foderaro (S), Longo F. (S), De Luca (A), Gallo P. (A), Tuoto (A). Spettatori circa 1300 di cui una cinquantina provenienti da Scalea. Angoli 8-0 per l’Acri. Recuperi 2′ pt, 5′ st.

Questo post é stato letto 25870 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *