Orzo alla fonduta di provola

Orzo alla fonduta di provola

Ricetta a cura di Piero Cantore

Piero Cantore

Piero Cantore

Chiudiamo il nostro spazio dedicato alla cottura lenta con una ricetta davvero gustosa: Orzo alla fonduta di provola.
Cuoceremo l’orzo come il riso per poi mantecarlo e renderlo un primo davvero appetitoso. Scopriamo come preparare la ricetta; vediamo gli ingredienti per 2 persone:

  • 150 grammi di orzo perlato
  • 2 fette spesse un dito di provola
  • 20 cl di latte
  • 700 ml di acqua
  • 1/2 dado vegetale
  • 2 patate lesse

Passiamo alla preparazione:

Mettiamo nella pentola slow cooker l’orzo, poi aggiungiamo il dado sbriciolato, l’acqua e amalgamiamo il tutto. Accendiamo la pentola e facciamo cuocere il tutto per circa 1 ora e mezza fin quanto l’orzo non sarà al dente, nel frattempo prendiamo un po’ di brodo di cottura e frulliamolo con le patate con un mixer ad immersione così da creare una crema di patate densa.

Dopo, passato il tempo, mettiamo all’interno la provola tagliata a pezzetti piccoli, il latte e continuiamo per altri 30 minuti amalgamando ogni tanto; trascorso il tempo assaggiamo se va bene la cottura se no teniamola ancora, aggiustiamo di sale e pepe chiudiamo la pentola slow cooker e con un cucchiaio di legno, mantechiamo con la crema di patata.

Il piatto è pronto per essere degustato.

Ricordatevi: questo vale anche per i risotti, la mantecatura deve sempre avvenire a fornello spento così da amalgamare meglio il nostro piatto.
Abbinamento Gastronomico:

L’orzo con fonduta di provola io lo abbinerei con un bianco morbido poco tannico con una bassa gradazione alcolica di circa 10/11 gradi.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!