Villa San Giovanni, intensificati i controlli dalla Polfer

Questo post é stato letto 26080 volte!

Nel corso dell’attività della Sezione di Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni, diretta dal Comandante Sov.te Capo COVELLO Francesco, nel mese di aprile u.s., durante l’espletamento dei servizi istituzionali di controllo e vigilanza predisposti dal Compartimento Polfer per la Calabria a firma del Dirigente Compartimentale Dott. Giancarlo CONTICCHIO, al fine di garantire la sicurezza dei numerosi viaggiatori sui treni e negli impianti ferroviari, ed unitamente al personale della squadra di Polizia Giudiziaria Compartimentale, diretta dalla Dott. ssa Lidia PASSARELLO,  si è provveduto all’identificazione di 459 persone di cui 55 extracomunitarie; inoltre sono state elevate n° 6 contravvenzioni D.P.R. 753/80 R.P.F..

Inoltre, a seguito del reiterarsi di episodi di aggressione al personale delle Ferrovie dello Stato, sono stati predisposti appropriati controlli di Polizia. Nel corso di uno di questi, in data 24/04/2015 è stato identificato il responsabile di una violenza ai danni di un Capo Treno, avvenuta nei pressi di Bagnara Calabra sul regionale 8278 proveniente da Rosarno e diretto a Reggio Calabria C.le. L’autore dell’evento delittuoso, un classe 1987 , che nell’occasione aveva minacciato ed aggredito ad una mano  il Capo Treno provocandogli delle lesioni,  è stato  immediatamente bloccato dagli Agenti della Polizia Ferroviaria  e  successivamente deferito all’Autorità Giudiziaria .

Proseguono sui treni segnalati specifici servizi in collaborazione con l’ente F.S.

 

Questo post é stato letto 26080 volte!

Author: Francesco

1 thought on “Villa San Giovanni, intensificati i controlli dalla Polfer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *