Torna a Reggio Calabria Tabularasa

Torna a Reggio Calabria Tabularasa

tabularasa

tabularasa

Giunto quest’anno alla quarta edizione, Tabularasa, caratterizzata dall’assoluta libertà di espressione degli ospiti, è stata presentata il 16 maggio al Salone del Libro di Torino, e ha conosciuto una prestigiosa anteprima il 15 maggio scorso, affidata a Roberto Saviano e al Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho in Piazza Italia a Reggio Calabria.

La manifestazione, organizzata nel mese di luglio in numerose piazze della provincia di Reggio Calabria dall’associazione Urba/Strill.it, propone un calendario caratterizzato da libere conversazioni che tendono ad occuparsi delle diverse declinazioni della tematica scelta per la quarta edizione di Tabularasa.

È il Vuoto il tema di Tabularasa 2013.

Il Vuoto, declinato nelle sue numerose accezioni, esistenziale, culturale, etica e sociale, contraddistingue il nostro tempo.

L’assenza di sogni, di prospettive e visioni, rende necessaria ed improrogabile una scossa che parta dalla regione più lontana e periferica per propagarsi all’intero Paese.

Tabularasa propone, in oltre trenta serate consecutive, un centinaio di ospiti illustri, conversazioni, dibattiti, monologhi, presentazioni di libri, spettacoli, concerti e proiezioni.

Il Festival presenta anche cinque rassegne:

TABULARASA ALONE: una serie di monologhi per porre al centro l’individuo, la persona e le sue risorse, l’uomo solo, il performer, il concetto di “one-man show” ;

TABULARASA KIDS: workshop, laboratori interattivi e attività di reading per stimolare la lettura tra i più piccoli ed educarli a interagire con la cultura

TABULARASA SCILLA WORLD FEST: voci suoni e visioni dal mondo nel porto di Scilla, crocevia di storia e mitologia

TABULARASA STARCHEF: il cibo presentato da chef stellati attraverso performance degustative e sensoriali

STRILLAERISCHIA: un premio giornalistico, promosso dal quotidiano strill.it, rivolto al giornalista che mette in gioco se stesso, al limite delle estreme conseguenze, pur di assolvere all’obbligo morale e deontologico della divulgazione delle notizie. Il premio, nato per riconoscere l’impegno profuso da giornalisti calabresi che operano nella difficile condizione di chi è soggetto a pressioni e minacce di ‘ndrangheta, da questa edizione diventa internazionale.

IL TERRITORIO

Quest’anno Tabularasa abbraccerà territori dell’intera provincia: Reggio Calabria, Gambarie d’Aspromonte, Gerace, Scilla, Gioia Tauro, Palizzi, Roccella Jonica, Rosarno, San Giorgio Morgeto, Villa San Giovanni, con l’aggiunta di una location siciliana nell’isola di Lipari.

“Mentre il Paese non si occupa della Calabria, dalla Calabria è possibile occuparsi del Paese. Dalla Calabria vogliamo occuparci dell’Italia e delle sue tematiche più scottanti, al fine di offrire centralità ad un territorio abitualmente tagliato fuori dai circuiti culturali”. E’ questo il pensiero degli organizzatori Giusva Branca e Raffaele Mortelliti e che rappresenta la trave portante di Tabularasa.

GLI OSPITI

Umberto Ambrosoli, Pino Aprile, Arcangelo Badolati, Giuseppe Baldessarro, Eugenio Bennato, Laura Boldrini, Andrea Bouchard, Federico Cafiero de Raho, Raffaella Calandra, Lisa Colletta, Guido Crainz, Giuseppe Creazzo, Gioacchino Criaco, Fabio Cuzzola, Luca De Biase, Raffaella De Marte, Federica De Sanctis, Salvatore Di Landro, Roberto Di Palma, John Dickie, Giovanni Fasanella, Enzo Filardo, Alberto Franceschini, Luciano Gerardis, Claudio Giua, Nicola Gratteri, Tiziana Gulotta, Ferdinando Imposimato, Gabriel Kahn, Dundard Kesapli, Stefania Limiti, Giuseppe Lombardo, Guido Longo, Roberto Lucisano, Paolo Mieli, Vincenzo Montemurro, Piergiorgio Morosini, Assunta Morrone, Antonio Nicaso, Vincenzo Panico, Masal Pas Bagdadi, Chiara Patarino, Maria Perosino, Vittorio Piscitelli, Carlo Porcino, Marco Pratellesi, Rosario Priore, Sandro Provvisionato, Marisa Ranieri Panetta, Massimo Razzi, Francesco Rizzi, Antonio Rossano, Francesco Russo, Roberto Saviano, Federico Taddia, Vito Teti, James Waltson: sono tra gli ospiti del 2013.

Per aggiornamenti sul programma, e le biografie degli ospiti: http://www.tabularasafestival.com

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!