Svolta Giornata Economia alla Camera di Commercio di Reggio Calabria

Svolta Giornata Economia alla Camera di Commercio di Reggio Calabria

camera-di-commercio-RC

camera-di-commercio-RCamera 

Si è svolta nella mattinata di ieri, lunedì 17 giugno 2013, presso il Salone consiliare della Camera di Commercio di Reggio Calabria, l’11^ Giornata dell’Economia, l’appuntamento annuale delle Camere di Commercio, promosso da Unioncamere, per fotografare l’andamento economico nazionale e locale.

Il Presidente della Camera, dr. Lucio Dattola, ha presentato i principali dati economici registrati nella provincia di Reggio Calabria nel 2012, che forniscono l’immagine degli effetti della crisi sul tessuto produttivo locale.
E’ da rilevare infatti, per la prima volta, il saldo passivo in termini assoluti tra imprese iscritte presso il Registro delle imprese e imprese cessate, cui tuttavia si contrappone il saldo positivo tra iscrizioni e cessazioni delle iniziative imprenditoriali avviate dalla popolazione straniera e dai giovani.

Nella sua dettagliata relazione, disponibile sul sito www.rc.camcom.gov.it (al link pubblicazioni 2013) il Presidente Dattola si è soffermato sia sui dati relativi all’evoluzione del sistema imprenditoriale, sia sull’analisi del contesto economico locale, dalla quale emerge l’aumento del numero di famiglie reggine che vivono sotto la soglia di povertà.
A fronte di una assoluta difficoltà del sistema economico locale, vi sono segnali positivi che riguardano il settore del turismo – con la crescita sia della domanda turistica sia della permanenza media – e il settore della green economy, con un aumento degli investimenti in prodotti e tecnologie che assicurano un maggior risparmio energetico o un minor
impatto ambientale.

Ed è proprio su questi settori, così come su quello della cultura, della filiera del mare e dell’internazionalizzazione – ha concluso il Presidente Dattola – che è necessario fare leva per attivare strategie e politiche atte ad invertire il trend negativo del 2012, affinché almeno a partire dal 2014 possano concretizzarsi effettivi segnali di ripresa.
Il Presidente ha poi lasciato la parola al Segretario generale della Camera, dr.ssa Natina Crea, la quale ha introdotto l’Osservatorio della attrattività, benessere e competitività territoriale, il nuovo strumento di lettura degli andamenti evolutivi del territorio, appositamente realizzato dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria con il supporto
tecnico di AISLO (Associazione Italiana Incontri e Studi sullo Sviluppo Locale) e con il contributo fornito dagli stakeholders locali in occasione dei precedenti incontri, incentrati sulla individuazione delle aree strategiche di sviluppo più rilevanti e l’elaborazione degli appositi indicatori statistici di misurazione.

Si tratta di un sistema, presentato nel dettaglio dal responsabile dell’Associazione AISLO, dr. Bruno Coppola, che consente di misurare, in maniera statisticamente rigorosa, la competitività del territorio e di monitorarne l’evoluzione, anche in confronto con altre realtà territoriali, in relazione agli obiettivi strategici prescelti.
La Camera di Commercio intende rendere disponibile questo nuovo patrimonio informativo affinché sia oggetto di un percorso comune che, orientato dalla lettura strategica delle potenzialità e criticità dello stesso territorio, valga ad individuare politiche efficaci e sostenibili e scelte programmatiche mirate, per migliorarne l’attrattività, il benessere e la competitività.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!