Sinopoli (Rc), un arresto

Sinopoli (Rc), un arresto

Un uomo è stato tratto in arresto in flagranza per il reato di furto di energia elettrica.

Nel corso di un controllo gli agenti notavano che nonostante l’interruttore del contatore Enel fosse abbassato, vi erano attrezzature e  lampadine accese. Venivano pertanto fatti intervenire sul posto i verificatori Enel della Zona di Palmi, i quali procedevano alla verifica di rito, accertando l’esistenza di un collegamento illegale alla rete. Alla luce di quanto sopra,l’uomo veniva tratto in arresto.

Nel corso della perquisizione è stato altresì sequestrato denaro contante ed assegni, per i quali verranno effettuati appositi accertamenti. Nel corso di tale operazione sono state controllati persone sottoposte agli arresti domiciliari e sorvegliati speciali.

L’arresto é avvenuto nell’ambito dei servizio predisposti dal Questore di Reggio Calabria dr. Carmelo CASABONA, personale Commissariato diretto dal dottore Stefano DODARO  unitamente a quello del Reparto Prevenzione Crimine di Siderno.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!