Siderno, bene confiscato diventerà centro riabilitativo

Siderno, bene confiscato diventerà centro riabilitativo

eadv

L’Amministrazione Comunale di Siderno ha recentemente deliberato di destinare il terreno con fabbricato rurale destinato a Centro per attività sociali e sito in contrada Bonasera, assegnato dal Ministero delle Finanze al Comune di Siderno a seguito della confisca alla ditta Macrì Vincenzo, a centro diurno socio educativo e riabilitativo per soggetti autistici.
La delibera, del 21/01/2016 è, ad oggi, già stata resa effettiva, e trasmessa al responsabile di settore 5 Politiche del Territorio e dell’Ambiente per gli adempimenti di competenza.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!