Scilla, inaugurato centro di procreazione assistita

Scilla, inaugurato centro di procreazione assistita

Taglio di nastro al presidio “Scillesi d’America” per l’inaugurazione del primo centro calabrese pubblico di procreazione assistita. Un centro di primo e secondo livello, realizzato al primo piano dell’ospedale tirrenico, in via di riconversione in “Casa di salute”.

Il Centro di Pma (Procreazione medicalmente assistita), diretto da Francesco Sarica, coordinando un’équipe composta da medici, biologi e psicologi, utilizzerà procedure mediche che risultano di ausilio ad uno od a più aspetti della funzione procreativa, al fine di incrementare le probabilità di concepimento e di impianto della gravidanza.

Già da mesi a Scilla era attivo il primo livello, adesso con il completamento della strumentazione necessaria si partirà con il secondo livello.

All’inaugurazione, ieri mattina, erano presenti il presidente della Giunta regionale Giuseppe Scopelliti, l’assessore regionale Luigi Fedele, il direttore sanitario dell’Asp Franco Sarica, il direttore amministrativo Enzo Scali, il direttore sanitario del presidio territoriale scillese Candido Francica e il vicesindaco di Scilla Loredana De Lorenzo.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!