San Lorenzo (Rc), il consigliere provinciale Russo accusa l’amministrazione comunale di immobilismo

San Lorenzo (Rc), il consigliere provinciale Russo accusa l’amministrazione comunale di immobilismo

eadv

“Le spiagge del comprensorio grecanico verranno pulite”. Il consigliere provinciale Bernardo Russo annuncia l’invio di ben 20 mila euro da parte dell’ente per la pulizia delle spiagge dei comuni di San Lorenzo e Condofuri. “10 mila euro serviranno per la frazione di Marina di San Lorenzo mentre la restante somma – ha dichiarato Russo – sarà utilizzata a Condofuri Marina. Mi preme ringraziare in questa occasione l’assessore Neri per l’impegno profuso in tal senso oltre naturalmente ai tecnici comunali ed al presidente Morabito per l’attenzione che da sempre rivolge al comprensorio di cui faccio parte”.

Russo non si sofferma a questo aspetto, ma traccia le linee guida intraprese dall’amministrazione provinciale guidata dal presidente Morabito per  “permettere a questo bel tratto di litorale di essere pulito in modo tale da accogliere i turisti che annualmente scelgono queste zone per trascorrere le proprie vacanze”.

30 mila euro sono state stanziate per il Torrente Agrifa che verrà bonificato con la scrematura della sabbia e degli inerti – continua il consigliere Russo – che si sono accumulati soprattutto all’altezza dei tre ponti presenti e che rischiano, con le piogge, di creare non pochi problemi agli automobilisti che transitano sulla attigua statale 106, arteria gia di  per sé molto pericolosa”.

Gli interventi prefissati continuano e riguardano anche i sotto passi presenti sia a Condofuri Marina che a San Lorenzo Marina che necessitano di interventi mirati per migliorare, altresì, la vivibilità della popolazione che li utilizza per raggiungere il mare. “30 mila euro sono stati stanziati per il sotto passo Straci a Codofuri dove erano presenti liquami fognari . E’ già stata espletata la gara di assegnazione dei lavori – afferma Bernardo Russo – i quali sono già iniziati e questo non fanno altro che venire incontro alle esigenze dei cittadini e dei turisti. Inoltre. Altri 6 mila euro sono stati destinati al comune laurentino per il sotto passo presente a metà lungomare che rappresenta una valida alternativa di accesso alla spiaggia evitando ai bagnanti di dover usufruire della strada di collegamento dove è presente il passaggio a livello, con tutti i pericoli ed i disagi che esso comporta”.

Tuttavia, in questa occasione, il consigliere provinciale Russo si scaglia contro l’amministrazione comunale di San Lorenzo, guidata dal sindaco Sapone affermando che “nonostante la provincia abbia già inviato il 20% della somma in essere, ancora non si è visto un intervento degno di nota”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!