San Lorenzo Marina (Rc), Presentazione “Fuori dalle barricate”

San Lorenzo Marina (Rc), Presentazione “Fuori dalle barricate”

Promossa e organizzata dall’Associazione Laurentianum, mercoledì 18 agosto alle 21 in Piazza SS Trinità a Marina di San Lorenzo (RC), si terrà la presentazione di “Fuori dalle barricate – Fotoracconto della Rivolta di Reggio” (Città Del Sole Edizioni), lavoro di Fabio Cuzzola a cura di Valentina Confido per raccontare i Moti di Reggio.

Dal 14 luglio 1970, giorno di inizio di quella rivolta di popolo che tutti inizialmente, in primis la stampa, etichettarono come rivolta fascista, pennacchio della destra, sommossa eversiva e facinorosa, ad oggi, 40 anni dopo, in cui tutti, dalle forze politiche ai mezzi di comunicazione, sono pronti a rivedere le posizioni di allora.

La rivolta di Reggio fu l’ultima rivolta urbana che la nostra Repubblica ricordi e fu anche l’ultima insurrezione di popolo nata per inseguire con convinzione quel concetto di libertà e dignità che spesso oggi latita e rivendicare quel ruolo storico che oscuri accordi tentavano di cancellare.
Una Rivolta quindi senza distinzione di classe che raccoglieva all’interno tutti i segmenti della società, dai professionisti ai pensionati, dagli studenti agli operai, dai preti alle donne, uniti nello stesso intento e con gli stessi obiettivi.

La lotta, come sappiamo fu dura ed estenuante e lasciò sul campo 5 vittime oltre a centinaia di feriti e vide la nascita e la fine politica di alcune figure di spicco di quegli anni: da Ciccio Franco al Sindaco Battaglia, da Giuseppe Reale a Rocco Minasi.

Ancora oggi quindi, dopo 40 anni, la Rivolta di Reggio suscita interesse e curiosità tra gli storici e la gente comune sia per le caratteristiche anomale della sommossa sia per quei lunghi 7 mesi di lotta.

Fabio Cuzzola con il suo fotoracconto cercherà di far rivivere quei momenti e ripercorrere quelle tappe.
Racconterà tutto ciò il 18 agosto alle 21 nella piazza di Marina di San Lorenzo insieme agli altri ospiti della serata, scelti in base al loro profilo politico, storico e professionale con l’intento preciso di illustrare alla platea, in maniera semplice, la storia di quei giorni, i motivi che hanno spinto il popolo a ribellarsi, l’evolversi degli avvenimenti, le conseguenze che la popolazione ha subito, l’eco che la rivolta ha avuto nel panorama nazionale ed internazionale e il trattamento che la stampa ha riservato ai fatti di Reggio.

L’Associazione Laurentianum ha scelto quindi di invitare l’ex Senatore della Repubblica Renato Meduri, memoria storica della Rivolta, protagonista di quei giorni di luglio 1970, a relazionare, illustrare e collocare fatti e personaggi.

Farà parte dei lavori anche il Presidente Provinciale di Azione Giovani Francesco Spanò che dipingerà il quadro politico giovanile della Destra di oggi: sarà proprio Spanò a farci intendere se i giovani sono stati in grado di raccogliere l’eredità di chi ha lottato, nel bene e nel male, per la città di Reggio Calabria.

L’aspetto storico della Rivolta sarà affidato a Franco Arillotta, illustre storico reggino, con decine di pubblicazioni all’attivo e docente a contratto di Storia e Cultura della Calabria presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

Le conclusioni saranno affidate a Felice Manti dinamico giornalista d’inchiesta de Il Giornale, che illustrerà il ruolo della stampa ieri e oggi nelle lotte di piazza senza tralasciare il contesto politico attuale.

L’incontro, che prevede anche un dibattito con la cittadinanza, verrà aperto da Beniamino Cordova che ha fortemente voluto questo appuntamento e moderato da Franco Arcidiaco, editore di Città del Sole.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!