Reggio Calabria, rinnovo convenzione FAI, Scuole e Museo

Reggio Calabria, rinnovo convenzione FAI, Scuole e Museo

Il FAI, delegazione di Reggio Calabria, firmerà la Convenzione che, per il terzo anno e quarto anno consecutivo, vedrà insieme il Fondo Ambiente Italiano di Reggio Calabria, le Scuole ed il Museo Archeologico Nazionale per la formazione e le attività in alternanza scuola lavoro con gli “Apprendisti Ciceroni”.

Il 27 gennaio 2016, alle ore 11.00, al Museo Nazionale di Reggio Calabria, P.zza De Nava 1, si firmerà la convenzione  per l’attività in alternanza scuola lavoro degli studenti Apprendisti Ciceroni del FAI presso l’istituzione museale  in vista delle visite da parte  delle scuole di ogni ordine e grado, da inizio marzo 2016 a fine maggio 2017.

Tre le novità 2016: gli Istituti Superiori partecipanti saranno otto, gli Apprendisti Ciceroni circa 80 e le annualità saranno due. L’iniziativa, già negli scorsi anni, ha riscosso molto successo ed è stata gradita dai servizi educativi del Museo Archeologico Nazionale, per il valido supporto che gli Apprendisti Ciceroni hanno dato al personale per l’accoglienza e l’accompagnamento guidato delle scolaresche in visita.

Il nuovo Direttore del Museo dr. Carmelo Malacrino ha inteso quindi ripeterla accogliendo le istanze del FAI e delle Scuole anche in ossequio alla nuova legge e alle indicazioni ministeriali sulla buona scuola, in funzione di una sempre migliore qualità dei servizi del Museo per i propri visitatori, per dare agli studenti la possibilità di una bellissima e formativa esperienza e per consolidare il legame fra il Museo ed il proprio territorio. Mercoledì il primo atto ufficiale da cui partiranno la terza e quarta  annualità per gli Apprendisti Ciceroni del FAI. Durante l’incontro saranno fornite tutte le informazioni sull’iniziativa.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!