“ReggioNonTace” accanto al Dott. Di Matteo

“ReggioNonTace” accanto al Dott. Di Matteo

Riceviamo e pubblichiamo:

dal Movimento ReggioNonTace

“Anche il Movimento ReggioNonTace sta con Di Matteo e aderisce alla Manifestazione – completamente apartitica – del prossimo 14 Novembre.

Totò Riina, il capo dei capi, lo minaccia. Vuole fargli fare ‘la fine del tonno’ come Falcone e Borsellino, dice.

Diversi pentiti confermano che il tritolo è già arrivato a Palermo. Di Matteo però continua, imperterrito, la sua ricerca della verità e della giustizia, e da fedele servitore della patria continua a portare avanti il suo lavoro nonostante questo metta a rischio la sua stessa vita.

Per questo anche noi “cittadini membri di ReggioNonTace di RC” manifestiamo sostegno e piena solidarietà al P.M. Nino Di Matteo ed al Pool Antimafia di Palermo sottoposto a continue minacce e intimidazioni per il Processo in corso TRATTATIVA STATO/MAFIA.

La nostra passione, il nostro spirito civile e la sete di giustizia e verità – valori che hanno contraddistinto il percorso lavorativo di questo Magistrato – ci spingono a rompere il silenzio assordante delle istituzioni circa le sorti del PM Nino Di Matteo e della sua scorta.

Un silenzio complice che determina l’isolamento istituzionale del PM più esposto e minacciato d’Italia, colui che è riferimento delle indagini nel processo trattativa stato-mafia celebrato a Palermo.

LE ISTITUZIONI HANNO TACIUTO QUALUNQUE PAROLA DI SOSTEGNO NEI CONFRONTI DEL DOTTOR DI MATTEO ED ALLORA TOCCA A NOI CITTADINI LIBERI E RESPONSABILI MANIFESTARE, CON PASSIONE CIVILE, PER LA GIUSTIZIA E LA VERITÀ; senza insegne, senza bandiere di partito, esprimiamo condivisione e solidarietà ad un Magistrato veramente impegnato e sotto minaccia”.

Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!