Reggio Calabria, La Dia sequestra beni per 8 milioni di Euro

Su proposta avanzata dal Procuratore della Repubblica, Giuseppe Pignatone, al Tribunale di Reggio Calabria, la DIA ha sottoposto a sequestro beni riconducibili a Terenzio Antonio D’Aguì, un’impresa operante nel settore del calcestruzzo, unita’ immobiliari, autoveicoli di grossa cilindrata e conti correnti bancari, tutti riconducibili allo stesso D’Aguì.
Il sequestro  e’ frutto di una complessa attivita’ d’indagine svolta dal Centro Operativo della Direzione Investigativa Antimafia di Reggio Calabria nell’ambito dell’operazione denominata “Bellu Lavuru”.

Antonino Pansera

Antonino Pansera, per molti semplicemente Nino, è l'ideatore, ed insieme a Francesco Iriti, il fondatore del portale ntacalabria.it, laureato in agraria ha sempre avuto la passione per l'informatica.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!