Reggio: “Falsità e politica dell’odio”, 6 consiglieri comunali attaccano la minoranza

palazzo san giorgio

Questo post é stato letto 22430 volte!

“Apprendiamo con stupore l’iniziativa di singoli individui che, probabilmente, oltre ad aver rappresentato il peggio del famigerato modello Reggio, intendono perseverare caratterizzando la propria azione politica sull’odio e sulla continua mistificazione della realtà”.
Lo hanno detto in una nota stampa congiunta i Consiglieri Comunali Marra, Castorina, Albanese, Imbalzano, Mauro e Ruvolo.
I 6 consiglieri reggini parlano di “incredibili e grossolani errori nell’attribuire gradi di parentela ed origini totalmente inesistenti”.

“A tal proposito la moglie del Consigliere di Amministrazione Reges Serafino Nucera è nata e cresciuta a Cirò e l’amministratore di Castore e Polluce, dottor Abenavoli è parente del Sindaco come Adamo ed Eva lo sono dei sottoscrittori dell’incredibilmente bugiardo comunicato”.

“L’unico e maldestro tentativo di questi signori è quello di voler a tutti i costi aggredire l’avversario politico sul piano personale, non avendo ovviamente altri argomenti e puntando dritto a bugie senza curarsi del fatto di risultare inappropriati, inadeguati e indecenti”.
“Costoro- concludono- non rispettano chi, Sindaco in testa, dedica tutta la propria energia con l’unico obiettivo di sostenere la nostra amata comunità nel difficile tentativo di risollevarla”.

Questo post é stato letto 22430 volte!

Author: antonio.albanese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *