Reggio, Coldiretti calcola i danni dell’alluvione del 13 ottobre

di Francesco Iriti

La Coldiretti di Reggio Calabria ha iniziato le stime dei danni in seguito alle numerose richieste di intervento in merito ai disagi provocati alle strutture ed alle produzioni agricole dalle piogge alluvionali del 13 ottobre 2010.

Con una lettera, indirizzata al Presedente della provincia di Reggio Calabria Avv. Giuseppe Morabito ed all’Assessore all’Agricoltura Dr Antonio Scali sono state segnalate  le aree maggiormente colpite invitando l’Ente a verificare i danni ed attuare tutte le procedure previste per il  riconoscimento dello stato di calamità a favore delle imprese agricole danneggiate.

Sono state segnalate le aree maggiormente interessate del territorio provinciale,  dove in alcune aree (frazione Oliveto di Reggio Calabria e frazioni limitrofe) l’intensità del vento  ha creato danni da  tromba d’aria  devastando persino le piantagioni di bergamotto.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!