Reggio Calabria, Verduci esprime solidarietà all’Unitalsi

Reggio Calabria, Verduci esprime solidarietà all’Unitalsi

unitalsi

unitalsi

“Intendo esprimere la mia più sincera solidarietà all’Unitalsi in ogni sua componente, dagli instancabili e sempre sorridenti volontari, a tutte le donne e gli uomini che, con l’allegria e la genuinità che li contraddistingue, si affidano a questa grande famiglia ricevendo amore e affetto”.

E’ con queste parole che il consigliere provinciale Giovanni Verduci comincia la nota inviata all’avvocato Frabrizio Scotto, presidente Unitalsi della sottosezione di Reggio Calabria, e a don Antonio Bacciarelli, assistente ecclesiastico dell’associazione, a seguito dell’incendio che ha distrutto il deposito di Bagnara.

“Il vile atto perpetrato ai danni del deposito di Bagnara Calabra è un duro colpo che ferisce non solo l’associazione ma quanti, magari in silenzio e senza troppi clamori, sono alimentati da un sentimento comune: l’amore per il prossimo. Sono certo – continua Verduci – che con qualche sacrificio e l’aiuto di tutti, si potranno garantire le importanti e preziose iniziative che annualmente riscuotono successo e apprezzamento”.

Il consigliere provinciale, dopo aver ricordato come ottimi siano sempre stati i rapporti tra l’Ente guidato dal Presidente Giuseppe Morabito e l’Unitalsi, associazione il cui valore è unanimemente riconosciuto, si è dichiarato rassicurato dall’impegno del Capo di Gabinetto, avv. Maurizio Condipodero, che tempestivamente ha messo in atto quanto necessario per garantire il sostegno ai volontari, in questo momento così particolare.

Verduci, che da sindaco di Motta San Giovanni ha più volte ospitato i volontari e gli assistiti dell’Unitalsi, ha infine ricordato “i piacevoli incontri dove, all’interno dell’ostello della gioventù circondato dalla fresca pineta, abbiamo trascorso giornate particolari, alternando momenti di divertimento a profonde riflessioni, ottenendo poi in premio un arricchimento reciproco delle nostre vite”.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!