Reggio Calabria, si vagliano tutte le ipotesi dopo l’omicidio di Chirico

Reggio Calabria, si vagliano tutte le ipotesi dopo l’omicidio di Chirico

carabinieri

Appare poco credibile al momento l’ipotesi di un collegamento tra l’omicidio di Domenico Chirico ed il pentito Paolo Iannò, cognato della vittima. E’ quanto hanno riferito fonti della Dda di Reggio Calabria a proposito dell’assassinio del boss della ‘ndrangheta accaduto stamattina sul lungomare di Gallico.

Nessuna pista precisa anche in merito al movente dell’assassinio, anche se sono state utilizzate le classiche modalità mafiose.  Chirico era stato scarcerato per fine pena soltanto da alcuni mesi.

Ciò che gli inquirenti stanno accertando, in particolare, é se dopo la scarcerazione Chirico aveva riassunto un ruolo nelle logiche criminali di Reggio Calabria.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!