Reggio Calabria, Nuovi locali di Neuroradiologia del GOM

Neuroradiologia GOM Reggio Calabria

Questo post é stato letto 11000 volte!

Il 25 maggio saranno inaugurati i nuovi locali dell’Unità Operativa Complessa (U.O.C.) di Neuroradiologia del Grande Ospedale Metropolitano (G.O.M.) di Reggio Calabria. Questa implementazione tecnologica, frutto dell’acquisizione di macchinari di ultima generazione, apre nuove frontiere nella diagnostica delle malattie del sistema nervoso, del distretto testa-collo e del rachide.

Nuova Risonanza Magnetica da 3 Tesla

La nuova Risonanza Magnetica, con un campo magnetico da 3 Tesla, unica nelle strutture pubbliche calabresi, offre immagini con risoluzioni di contrasto e dettagli molto elevati. Questa tecnologia permette una diagnosi accurata di patologie come sclerosi multipla, epilessia e malattie degenerative.
Tecniche Avanzate di Diagnostica

La possibilità di eseguire tecniche avanzate come perfusione, spettroscopia e trattografia ottimizza gli studi sui tumori cerebrali, migliorando sia la diagnosi che i follow-up post-operatori.

Innovativa TAC da 640 Strati

La nuova TAC da 640 strati, con tecnologia a volume dinamico, riduce drasticamente i tempi diagnostici, l’esposizione alle radiazioni e i dosaggi del mezzo di contrasto. In ambito neurologico, questa apparecchiatura migliora le indagini angiografiche per la diagnosi e il follow-up di stenosi carotidee, malformazioni arterovenose e aneurismi, nonché nella valutazione del rischio di ictus.

Avanguardia Tecnologica e Intelligenza Artificiale

La U.O.C. di Neuroradiologia, diretta dal Dr. Antonio Armentano, ha acquisito software di intelligenza artificiale che consentono diagnosi e terapie rapide e accurate per pazienti oncologici o affetti da malattie demielinizzanti. Questi strumenti permettono una valutazione precisa della progressione delle malattie e una modulazione ottimale delle terapie.

Centro di Riferimento per le Neuroscienze

Grazie a queste importanti innovazioni, il Grande Ospedale Metropolitano si pone all’avanguardia come centro di riferimento per la diagnosi e la terapia nell’ambito delle neuroscienze nel sud Italia, rispondendo efficacemente alle esigenze dei pazienti calabresi.

Questo post é stato letto 11000 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.