Reggio Calabria, arrestato figlio violento per ripetute aggressioni contro i familiari

Questo post é stato letto 22300 volte!

polizia di stato

Eseguita dalla Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria diretta dal Dott. Renato Cortese, una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di C.M., di anni 37, per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni gravi.

Le indagini, condotte dalla Sezione diretta dalla Dott.ssa Angela Rogges, hanno consentito di accertare una serie di gravi episodi di violenza in ambito familiare perpetrati dall’arrestato in danno della propria madre, originati anche da una condizione di patologia mentale che affligge l’indagato.

La misura cautelare disposta dal G.I.P. presso il Tribunale di Reggio Calabria, infatti, dispone proprio la custodia dell’arrestato in una idonea struttura speciale. Le violenze cui era vittima l’anziana donna le avevano procurato, in una occasione, addirittura la frattura del femore a causa di una caduta determinata da una ennesima aggressione da parte del figlio.

La puntuale e riservata attività investigativa sviluppata dalla Squadra Mobile, scaturita dal ricovero della anziana donna a causa dell’ultimo episodio di violenza, ha indotto la Procura di Reggio a richiedere ed ottenere il provvedimento cautelare eseguito nella tarda serata di sabato a seguito di ricerche durate due giorni

Questo post é stato letto 22300 volte!

Author: Consuelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *