Reggio Calabria, 50° anniversario di sacerdozio per Mons. Mondello

di Ivano Verduci

Con una solenne concelebrazione eucaristica la comunità diocesana reggina-bovese ha festeggiato sua Ecc.nza Mons Vittorio Mondello, nel 50° anniversario della sua ordinazione sacerdotale. Erano presenti i tutti i vescovi di Calabria e buona parte dei vescovi siciliani, tutto il clero reggino e sua Eminenza Cardinale Dionigi Tettamanzi, Arcivescovo di Milano e Presidente Conferenza Episcopale Lombarda.

Durante la funzione religiosa è stata data lettura degli auguri e della benedizione di Sua Santità Papa Benedetto XVI,  e successivamente, il sindaco di Reggio, dott. Raffa, è intervenuto salutando con benevolenza  il cardinale Dionigi Tettamanzi, facendo gli auguri e ringraziando Mons. Mondello per ciò che ha fatto in questi anni di Episcopato per la città.

Durante l’omelia il Cardinale ha voluto mettere in risalto l’opera pastorale portata avanti da sua Ecc.nza Mons Mondello nella diocesi reggina -bovese.

Sua Ecc.nza Vittorio Mondello ha ricordato come 50 anni fa l’allora novantenne Arcivescovo di Messina del tempo, Mons. Paino, lo ordinò sacerdote. A 40 anni poi, fu consacrato vescovo nel Duomo di Messina ed era il 1978. Poi divenne Vescovo di Caltagirone nel 1983 e dal 1990 Arcivescovo di Reggio Calabria- Bova. Ha partecipato al Sinodo dei Vescovi sulla vita religiosa ed è Presidente della Conferenza Episcopale Calabra e membro permanente della Conferenza Episcopale italiana. Le parole finali di Mons. Mondello sono state tutte di ringraziamento, verso il card. Tettamanzi per la sua presenza, nonostante gli impegni e il lungo viaggio da Milano, per tutti i vescovi calabresi e siciliani in particolare la diocesi di Caltagirone e Mons. La Piana Arcivescovo di Messina, per tutti i presbiteri della diocesi reggina-bovese ( che hanno regalato a Sua ECC..nza una stupenda Casula), al Signore per averlo chiamato al ministero presbiteriale e poi alla pienezza del sacerdozio con il Sacramento dell’Episcopato. Ecco le sue parole finali “ Preghiamo affinchè il Signore mandi nuovi vescovi che sappiano manifestare la fede in Gesù e nella Chiesa meglio di come abbia fatto io fino ad oggi e che questa celebrazione serva da incoraggiamento in questo senso ai tanti fratelli presbiteri, laici e religiosi”.

Per l’occasione, dopo la SS. Messa, in piazza Duomo, è stato offerto un buffet di dolci (presenti tutti i pasticceri della provincia di Reggio Cal.). In piazza anche uno stand di Poste italiane, con un annullo filatelico per questo anniversario.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!