Reggio Calabria, 14 arresti per vari reati

Duplice omicidio a Corigliano Rossano

Questo post é stato letto 6560 volte!

I Carabinieri del ROS, con l’ausilio dei colleghi del Comando Provinciale di Reggio Calabria e dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” Calabria, hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal Tribunale di Reggio Calabria, su richiesta della locale Procura della Repubblica. L’operazione ha portato all’arresto di 14 soggetti: 7 in carcere, 4 agli arresti domiciliari e 3 con obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso, reati elettorali, corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio, falsità materiale e ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici.

L’indagine, diretta dalla Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo di Reggio Calabria, ha raccolto gravi e concordanti elementi riguardanti l’operatività e le attività delittuose della cosca Araniti.

Questo post é stato letto 6560 volte!

Author: ntacalabria