Provincia, il Presidente Morabito su Ferrovie Taurensi

Provincia, il Presidente Morabito su Ferrovie Taurensi

provincia di reggio calabria

provincia di reggio calabria

“Un tavolo di concertazione permanente per le Ferrovie Taurensi, con organizzazioni sindacali di categoria, sindaci dei centri del comprensorio della Piana, e la Provincia come Ente di coordinamento” Questa la proposta scaturita dalla riunione che il presidente della Provincia avv. Giuseppe Morabito, il vice presidente Gesualdo Costantino, ed il consigliere provinciale Carmine Alvaro, hanno avuto con una delegazione di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uil-Trasporti delle segreterie regionale, e territoriale di Gioia Tauro.

Le ferrovie “Taurensi”, facenti parte delle Ferrovie della Calabria, con una propria rete che tocca 33 centri della Piana di Gioia Tauro, vivono da tempo uno stato di  criticità finanziaria e di investimenti che se non risolta entro breve tempo porterà inesorabilmente alla loro chiusura. Questa  la situazione che i rappresentanti sindacali hanno prospettato ai massimi rappresentanti della Provincia. Nel corso della discussione sono stati affrontati i problemi che riguardano le ferrovie taurensi, che svolgono da sempre un servizio fondamentale alle esigenze della mobilità per migliaia di persone che giornalmente per motivi di lavoro e di studio devono spostarsi da un luogo all’altro della Piana.

L’assenza di manutenzione ordinaria e straordinaria sulla rete  e sul materiale rotabile da parte delle Ferrovie della Calabria sta mettendo a serio rischio il futuro di questo servizio. La soluzione sarebbe quella di completare e rilanciare le “Taurensi”, con interventi sulla linea e sul materiale rotabile  attingendo dai Fondi Por destinati ai sistemi di mobilità.

Alla proposta del vice presidente della provincia e titolare della delega ai trasporti Gesualdo Costantino, di istituire, con i Sindaci della Piana e le organizzazioni sindacali di categoria, un tavolo di concertazione permanente, il Presidente della Provincia Giuseppe Morabito ha affermato che “le linee ‘taurensi’ possono svolgere un ruolo importante per lo sviluppo della provincia, ma a patto che siano efficienti e diano risposte alle esigenze di mobilità degli utenti. Serve adesso mettere in campo – ha ancora detto il Presidente della Provincia  – i passi necessari per dar vita ad  una vertenza, individuando innanzitutto  gli interlocutori istituzionali ai quali presentare progetti e proposte credibili.

Una piattaforma che consenta di mettere al sicuro il destino delle ferrovie Taurensi, che rappresentano un importante ed ineludibile tassello nel sistema dei trasporti della provincia di Reggio Calabria”.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!