Palmi (Rc), “Prometeo dei fuochi fatui”

Palmi (Rc), “Prometeo dei fuochi fatui”

Ancora una volta l’Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria ha voluto arricchire il panorama delle manifestazioni estive proponendo a Palmi, in piazza Amendola, il prossimo 26 agosto, una serata di eccezionale valenza culturale grazie allo spettacolo “Prometeo dei fuochi fatui”, proposto da “La Compagnia di Efesto” nell’interpretazione di Sebastiano Somma.

“Questa serata, nella eccezionale interpretazione di uno dei migliori attori italiani del momento” ha voluto precisare l’Assessore provinciale alla Cultura Santo Gioffrè “rappresenta senza dubbio uno dei più alti impegni della nostra Amministrazione tesi alla valorizzazione del mondo culturale che viene proposto in una interpretazione particolare, ricca di pathos e di partecipazione emotiva. Una interpretazione che sorprenderà il pubblico”.

“La scelta amministrativa di prediligere un certo tipo di manifestazioni ha senz’altro caratterizzato l’Amministrazione Morabito che ha di fatto invertito un trend non sempre positivo” ha voluto sottolineare il consigliere provinciale Giovanni Barone “ed ovviamente non è casuale la scelta di Palmi che rappresenta sicuramente, per la sua storia e le sue tradizioni, luogo di elezione per la realizzazione di spettacoli di profonda valenza”.

Il mattatore della serata sarà l’attore Sebastiano Somma, cinquantenne di Castellammare di Stabia, noto attore di teatro, cinema e televisione che, provenendo dalla scuola della commedia napoletana, è diventato negli anni ’80 protagonista di films con registi come Vanzina, Corbucci, Dario Argento e miniserie con Enzo Trapani.

Naturalmente aiutato dal suo fisico e dal bell’aspetto, ha saputo però dimostrare il grande talento di cui è dotato anche in teatro, esibendosi nelle principali sale italiane con i fratelli Giuffrè e Rosalia Maggio, nonché sotto la direzione di Giorgio Albertazzi. Fino a raggiungere il clou della notorietà con le serie televisive “Sospetti”, “Un caso di coscienza”, “Nati ieri”, “La bambina dalle mani sporche”.

La serata, ad ingresso gratuito, si caratterizzerà per la intensa interrelazione tra l’artista ed il pubblico evidenziata fin da subito dalla scelta di recitare non già su un palcoscenico ma da una piccola pedana. Una serata tutta da gustare.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!