Nucera (Assobalneari) esprime solidarietà ai Commissari Prefettizi di Condofuri

Massimo-Nucera

Questo post é stato letto 13850 volte!

Massimo_Nucera
Massimo_Nucera

Venendo a conoscenza del vile e codardo gesto intimidatorio perpetrato ai danni della triade di Commissari Prefettizi chiamati a guidare il comune di Condofuri dall’ottobre dello scorso anno per ripristinare le condizioni di agibilità democratica, Assobalneari condanna senza remore l’inqualificabile e deplorevole accadimento.

Con questo documento, Assobalneari intende ribadire, anche una volta, il proprio secco “no” ai tentativi beceri di cercare di influenzare la gestione della cosa pubblica improntata alla tutela della collettività.

Anche la nostra Associazione è attivamente impegnata in un rigoroso percorso di legalità e di crescita, non solo economica, ma anche morale, sociale e culturale di tutto il comprensorio.

Siamo vicini ai Commissari, impegnati in un compito tanto difficile quanto delicato, e continueremo ad esserlo come lo abbiamo fatto sino ad oggi grazie ad un confronto schietto e leale che ha contraddistinto il nostro rapporto. Invitiamo, pertanto, i Commissari Prefettizi ad andare avanti, così come stanno facendo, più forti di prima e consapevoli di avere al loro fianco tutte le forze sane del territorio; li esortiamo a non cedere di un millimetro alla legge della minaccia, del ricatto e della violenza per il bene di Condofuri e dei condofuresi.

Questo post é stato letto 13850 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *